Napoli, De Laurentiis adirato con il Comune: “Il San Paolo è un cesso”

Duro, molto duro. Aurelio De Laurentiis è tornato ad entrare in tackle sulla questione San Paolo, dopo la polemica degli ultimi giorni con il Comune sullo stato dei lavori di ristrutturazione.

A Kiss Kiss Italia, il patron del Napoli ha risposto al capo gabinetto del Comune, Attilio Auricchio, che aveva dato rassicurazioni sull’utilizzo del San Paolo per Napoli-Milan: “Sono abituato alle bugie di Auricchio.

Aveva detto di avere libero 25 milioni di euro per i lavori un anno fa sapendo del dissesto finanziario del Comune. Il credito sportivo non finanzia un Comune in dissesto. Ho dovuto convincere De Luca, che stimo molto, a dare i soldi che mancavano per completare le opere.

Auricchio ci consegnerà lo stadio, ma in quali condizioni? Mi deve spiegare perché da 8 anni il San Paolo è un cesso sempre più cesso”.

Fonte:Gazzetta.it

Foto:Lapresse

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail