Europa League: Salisburgo-Napoli 3-1, Ancelotti: calo è fisiologico, ecco come sta Insigne.

Napoli, Ancelotti: 'Risultato ingiusto, c'è ancora la fiammella per lo scudetto. Hamsik? Magari lo rivedrò domani...'

Europa League: Salisburgo-Napoli 3-1, Ancelotti: calo è fisiologico, ecco come sta Insigne.


Il Napoli perde 3-1 contro il Salisburgo, ma è ad ogni modo ai quarti di finale di Europa League. In questo modo Ancelotti nel post-partita ha proferito a Sky Sport: “Rivedere la ripresa? No (ride, ndr). L’obiettivo era quello di non farci schiacciare dapprima, tant’è he abbiamo fatto benissimo segnando subito. Ma non dobbiamo rivedere nulla, ora bisogna puntare direttamente al quarto di finale che sarà impegnativo. Questa è una formazione che ti costringe a giocare in questo modo. Siamo stati molto abili nella prima frazione di gare, dopo c’è stata difficoltà nel secondo ma avevamo un vantaggio in questo modo ampio che ci stava pure il calo”.

“Chiriches e Luperto? Segnali molto buoni, Chiriches si è fermato per un problema muscolare. Hanno fatto una gara fantastica, in maggior misura includendo nella considerazione che hanno giocato poco. Hanno mostrato sicurezza e lucidità, dopo la sofferenza della ripresa è stata generale. Sono molto soddisfatto includendo nella considerazione che avevamo un po’ di emergenza nel reparto arretrato. Abbiamo finito questa qualificazione senza 4 centrali, il che non è poco. La partita è stata preparata bene e nella prima frazione di gare è stata chiusa. Fortunatamente abbiamo chiuso 3-0″.

INSIGNE -“Ha sentito un fastidio nel riscaldamento e con tutta probabilità poteva pure giocare, ma abbiamo preferito evitare problemi”.  SORTEGGIO – “Sono tutte ottime squadre, l’importante è che ci sia il Napoli”.

QUARTI DI FINALE – “Un buon risultato giorno la mia inesperienza in questo torneo (scherza, ndr). L’obiettivo è quello di tener duro fino in conclusione, in tutte le gare. In campionato in seguito non siamo in una posizione tranquilla, perché le squadre per la Champions si stanno avvicinando tutte e dobbiamo rimanere concentrati. C’è stato un calo di attenzione contro il Sassuolo, ma ora dobbiamo riprenderci. Obiettivo Europa League rischio per l’Italia? E’ vero e dobbiamo essere vigili: se non c’è il primo posto, l’obiettivo resta il secondo posto”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Seguimi

Sofia Valverde

Innamorata di Napoli e dei napoletani, condivide con Julia la città di origine doc, ha trasferito la sua vita tra Roma e Napoli. È un'intrepida fifona, divoratrice avida di libri gialli che ha portato tutti con sé e che sta ancora cercando di stipare nei 35mq di casa.
Le piace scrivere e lavora da sempre.
Sofia Valverde
Seguimi

Facebook Comments