Maradona: 'Mertens abbassi le pretese, ciò che ha a Napoli non la avrà altrove. De Laurentiis, non lasciartelo scappare'

Notizie Napoli Maradona: ‘Mertens abbassi le pretese, ciಠche ha a Napoli non la avrà  altrove. De Laurentiis, non…

Intervistato dal Corriere dello Sport, l’attuale allenatore del Gimnasia La Plata e storica bandiera del Napoli, Diego Maradona, ha conversato del futuro di Dries Mertens che lo ha da poco scavalcato nei marcatori all time del club.

IL RECORD – “Non ci casco. Per me non è stato un dispiacere. Prima, l’ho applaudito, Mertens. Allorchè ha fatto gol ho pensato al Napoli in vantaggio e non certo a me. â€‹Io le vedo tutte, le gare; in maggior misura quelle di Coppa dei Campioni. Col Salisburgo è stata emozionante, non bellissima, ma bella perchè allorchè si vince è sempre bello”.

IL RUOLO – “Si è dovuto inventare centravanti? Non è in questo modo, lui è nato centravanti ma non lo sapeva. Tutti quei gol non li può fare uno che non è attaccante nell’anima, oltre che nel piede”.

DRIES ABBASSA LE PRETESE! – “​Verso la separazione? Mi piacerebbe fare qualche cosa affinché questo non accada. â€‹A Mertens posso dire che se è corretto e sacrosanto per un professionista cercare sempre più ricchi ingaggi, è vero pure che in nessun altro angolo del mondo si sentirebbe amato, rispettato, viziato e importante come a Napoli”.

IL RINNOVO – â€‹“Allora, caro patron, questo ragazzo non fartelo scappare. Ha più di trent’anni, lo so, ma corre e gioca e fa gol con le freschezza e l’entusiasmo di un ragazzo. Dopo, se proprio dovesse partire, sappia Mertens, che a La Plata nel mio Gimnasia un posto per lui ci sarà sempre”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Leggi anche