Napoli News – L’emergenza può far saltare una cessione annunciata

Napoli News Lemergenza può far saltare una cessione annunciata

L’emergenza può far saltare una cessione annunciata

Da mesi pare annunciata la vendita di Kalidou Koulibaly. Già nello scorso campionato le parti arrivarono ad una sorta d’intesa, per la sua permanenza in azzurro ma con la promessa di valutare offerte considerevoli dai top club, ma l’emergenza e le ricadute sul mondo del calcio rischiano di rimescolare le carte. De Laurentiis da anni mette in risalto della super proposta del Chelsea oltre i 100mln di sterline, delle telefonate di Conte per provare a convincerlo, quasi come a ribadire la base da cui partire. Cifra che ma a questo punto è lontanissima dalla valutazione reale del difensore, oltre che per un mercato che vivrà della crisi post-Coronavirus pure per la stagione decisamente negativa dell’ex Genk e del primo vero infortunio della carriera.

Difficilmente De Laurentiis si accontenterà di una cifra vicina alla metà di quanto rifiutò dal Chelsea. Col City fuori dalle coppe ed il Psg – la squadra più interessato al difensore – che ha già un rosso notevole dopo lo stop alla Ligue1, sarà necessario comprendere quali saranno le big che potranno permettersi uno sforzo notevole per il cartellino, ma pure per lo stipendio che già in azzurro è giunto a 6mln di euro netti a stagione. Non è da escludere che, visto lo scenario internazionale, De Laurentiis possa optare per rinviare la vendita di un anno. Del resto la squadra del napoli ha sempre venduto soltanto alle sue condizioni, forte di un bilancio con circa 90mln di utili accantonati negli anni proprio per avere stabilità e forza nelle annate più difficili. Soltanto la forte spinta del giocatore con ogni probabilità potrà portare la società a provare a trovare una soluzione non troppo al ribasso.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Fonte:TuttoNapoli.net

Altre News