Maradona, il ricordo: “Quella volta in Venezuela in cui un tifoso mi prese a calci”

Nella giornata odierna fanno 35 anni dalla partita di qualificazioni contro il Venezuela, nel 1985. Avevo già giocato due amichevoli prima, contro Paraguay e Cile, pochi giorni prima. Ma questa era la mia prima partita ufficiale, dopo il Mondiale 82. In quei quasi tre anni di assenza, ho avuto l’epatite, una frattura alla caviglia e i problemi che avevamo noi “stranieri” per giocare nella nostra selezione. Prima non c’erano date FIFA, i club ti trattenevano il passaporto e le federazioni non erano obbligate a cederci. Quello era un altro calcio. Era un altro mondo“. In questo modo Diego Armando Maradona, in un lungo post sui suoi profili social, ha ricordato una partita giocata con la casacca della Nazionale nel maggio 1985.

Image:Getty

Fonte: NapoliToday.it

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Altre News