La storia di Osimhen: “Cercava scarpe da calcio nella discarica di Lagos”

Una storia commovente quello di Victor Osimhen, attaccante del Lille a quanto pare in procinto di passare al Napoli. Il giovanissimo Osimhen ha alle spalle un’infanzia difficilissima nella capitale nigeriana di Lagos. La storia è raccontata dalla Gazzetta dello Sport“Nella grande discarica a cielo aperto di Lagos, in Nigeria, ci andava a caccia di scarpe da calcio. Dalle montagne di immondizia ogni tanto ne usciva con due ricomposto di marche differenti, da rattoppare, ma buone lo stesso per giocare per strada. E in maggior misura per sognare: una vita migliore, una vita da bomber. Come il suo idolo Drogba. Tuttavia da attaccante, per fare gol e fuggire dalla miseria in cui è cresciuto, orfano di madre, obbligato a vendere bottigliette d’acqua per sopravvivere. Quella vita di ristrettezze in uno dei quartieri più malfamati della megalopoli nigeriana, è ora mai lontana”.

Image:Getty

Fonte: NapoliToday.it

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Altre News