Arrivederci Callejon: lo spagnolo saluta “a testa alta” il suo San Paolo

Ha disegnato un cuore sull’erba del San Paolo, l’ha baciata, non la calpesterà più. È uscito ingiustamente da uno stadio vuoto Josè Maria Callejon, ieri in serata. Avrebbe giusto che la sua storia con Napoli finisse diversamente, fra gli applausi. Ma è un destino che condivide con Christian Maggio e in maggior misura Marek Hamsik, altri due alfieri recenti della maglia azzurra.

Siete ben informati“, rispose Rafa Benitez allorchè i giornalisti gli chiesero nel 2013 del potenziale arrivo dell’ala offensiva spagnola, dal Real Madrid. Non era uno “scarto” dei blancos, come qualcuno a Napoli anche iniziò a presagire: Callejon con Mourinho giocava eccome. E nel Napoli targato Benitez-Quillon diventò ben presto indispensabile, fra l’altro indossando una “7” che fino a pochi mesi prima era stata di Cavani.

Image:Getty

Fonte: NapoliToday.it

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Altre News