De Laurentiis: “Vedo avvoltoi. Non ci porteranno via i calciatori ai prezzi che vogliono”

Secondo giorno di ritiro a Castel di Sangro e prima conferenza stampa del Napoli 2020-2021. Presenti il patron Aurelio De Laurentiis ed l’allenatore Rino Gattuso, oltre al patron dell’Abruzzo, al sindaco di Castel di Sangro, al direttore sportivo Giuntoli e al vicepresidente Edo. Nel Palazzetto dello sport di Castel di Sangro, esposta pure la Coppa Italia sul palco.

“Se sommiamo gli acquisti dello scorso ritiro e quelli di febbraio e di ora con Osimhen, abbiamo sfondato i 300 milioni, voglio vedere se le altre hanno investito in questo modo tanto. Noi abbiamo sul campo 35 calciatori ed abbiamo Petagna, per colpa del fratello positivo, sarebbero 36. Ci sono 11 in esubero. Rino sta esaminando pure calciatori rientrati da altre squadre e valuterà chi è più corretto tenere o chi mandare altrove. Non faremo una campagna di saldi, vedo degli avvoltoi, non otterrano ciò che vogliono o ad i prezzi che vogliono. Se iniziamo con stadi chiusi e da capo ogni 3 giorni. Sembriamo affittati per una commedia, ma chi la scrive, Ceferin? Non ha capito che bisogna rispettare i tifosi, senza di loro non organizzerebbe proprio niente. Il campionato è in una forma per me talmente vecchia e superata che ben vengano novità”.

Image:Getty

Fonte: NapoliToday.it

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Altre News