Maradona: “Come regalo vorrei che il Covid andasse via e scudetto a Napoli e Gimnasia”

Con una lettera pubblicata sul Corriere dello Sport, Diego Armando Maradona ha voluto ringraziare tutti per le dimostrazioni d’affetto in concomitanza del suo 60esimo compleanno, esprimendo pure alcuni desideri per tale motivo suo importante traguardo di vita.

Che regalo mi piacerebbe avere? Nulla per me. Vorrei che questa pandemia assassina se ne andasse via, questo sì. Vorrei che lasciasse in pace tutti e in maggior misura quei Paesi e quei popoli e quei bambini tanto poveri da non potersi neppure difendere. Vorrei che qui in Argentina come in tante, troppe, altre parti del mondo fossero sconfitti pure i virus della fame e della mancanza di lavoro che divorano la dignità delle persone. E in seguito, dal momento che non ce la faccio proprio a non parlare di pallone, vorrei che il mio Gimnasia, prossimo a tornare sul terreno di gioco, dopo novant’anni e più rivincesse il campionato. E se è vero che non ci sta due senza tre, vorrei che un altro scudetto lo vincesse presto anche il Napoli. Lo seguo. Mi piace. Caro Gattuso, vai avanti in questo modo: con la tua grinta e la tua capacità di fare calcio. Faccio il tifo per te e voglio dirti una cosa: ci sta gente che si vanta di aver giocato nel Barcellona, nel Real Madrid, nella Juventus. Io mi vanto e provo una sensazione di orgoglio verso aver fatto parte del Napoli. Spero che un giorno possa dirlo anche tu. Grazie tuttavia, amici miei. Vi abbraccio tutti, Forse pure un po’ commosso. Sarà colpa dell’età“.

Image:Getty

Fonte: NapoliToday.it

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Altre News