Napoli, Insigne: "Troppi errori fin qui, ci siamo rifatti. Juventus? Gattuso sa come stimolarci"

Napoli, Insigne: "Troppi errori fin qui, ci siamo rifatti. Juventus? Gattuso sa come stimolarci"

Lorenzo Insigne, attaccante e capitano del Napoli, dopo il successo con doppietta contro la Fiorentina è intervenuto al microfono di Dazn: “Sono soddisfatto perché conquistare traguardi con questa maglia per me è un orgoglio, da napoletano. Al di là degli obiettivi e dei primato, sono soddisfatto per l’affermazione perché ci voleva, era importante. Abbiamo giocato da squadra, disputando un grande gara”.

Nella giornata odierna si è visto il vero Napoli?
“Sappiamo di aver fatto degli errori nelle gare scorse. Ma la cosa bella di questo sport è che puoi rifarti subito. Stiamo lavorando duramente col mister per tornare al calcio a cui siamo abituati. Ogni tanto non ci riusciamo, ma da capitano devo dire che ci alleniamo sempre bene io e i miei compagni”.

Fra tre giorni c’è una partita molto importante: la Supercoppa con la Juve.
“Nella giornata odierna era importante per preparare bene la partita con la Juventus, un avversario diverso dalla Fiorentina, con parecchi campioni. Dovremo prepararla al meglio. Sicuramente il mister ci darà stimoli importanti, proveremo ad arrivare preparati”.

Vi ha fatto bene il pranzo di squadra?
“Il mister è stato un grande giocatore e sa allorchè dobbiamo staccare, ogni tanto meglio un giorno libero che uno di allenamento. Ci ha fatto bene, ma da domani si torna a lavorare al massimo in ottica della Juventus”.

Fra tre giorni c’è una partita molto importante: la Supercoppa con la Juve.
“Nella giornata odierna era importante per preparare bene la partita con la Juventus, un avversario diverso dalla Fiorentina, con parecchi campioni. Dovremo prepararla al meglio. Sicuramente il mister ci darà stimoli importanti, proveremo ad arrivare preparati”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Leggi anche