Sampdoria, dal debutto al gol decisivo con l'Udinese: tutto in 19 minuti per Torregrossa

Sampdoria, dal debutto al gol decisivo con l'Udinese: tutto in 19 minuti per Torregrossa

Minuto numero 81 dell’incontro contro l’Udinese. Cross preciso dalla corsia di sinistra di Augello. Stacco di testa imperioso a svettare su Zegelaar e un’incornata che non lascia scampo a Musso. Una serata perfetta per Ernesto Torregrossa che, non dipoi di venti minuti dopo il suo ingresso sul terreno di gioco, ha realizzato la rete che ha permesso alla Sampdoria di conquistare tre punti pesantissimi ai fini della salvezza. Una segnatura da centravanti puro, di razza per il giocatore giunto soltanto sette giorni fa all’ombra della Lanterna dal Brescia con cui ha totalizzato 128 presenze e 41 marcature.

Investimento importante – La scelta del numero non è stata banale, quel 9 indossato da grandi centravanti del calibro di Luca Vialli, corretto per citarne uno, e in questo modo importante per la Genova sponda blucerchiata. La squadra del patron Ferrero crede molto nelle sue qualità, ha fatto un grande investimento nei suoi confronti decidendo di prelevarlo dalle Rondinelle con la formula della cessione temporanea con obbligo di riscatto. Un esborso completo di circa sette milioni di euro per la società ligure che ha messo sotto contratto l’attaccante fino al 30 giugno 2025.

L’accoglienza di Ranieri – Contento Claudio Ranieri. L’allenatore romano ha accolto con grande entusiasmo la sua rete che ha permesso di ribaltare il punteggio sabato sera. “Ernesto è venuto a vedere la sfida lunedì sera, da martedì si è allenato e pare un ragazzo che sia stato sempre con noi – ha in questo modo risposto in conferenza stampa alla precisa domanda di TMW -. E’ un ragazzo solare, sempre con il sorriso. Non è tuttavia in grandissima forma. E’ un ragazzo che allorchè sarà in forma farà delle ottime cose come ha già fatto nei minuti in cui ha giocato”.

L’accoglienza di Ranieri – Contento Claudio Ranieri. L’allenatore romano ha accolto con grande entusiasmo la sua rete che ha permesso di ribaltare il punteggio sabato sera. “Ernesto è venuto a vedere la sfida lunedì sera, da martedì si è allenato e pare un ragazzo che sia stato sempre con noi – ha in questo modo risposto in conferenza stampa alla precisa domanda di TMW -. E’ un ragazzo solare, sempre con il sorriso. Non è tuttavia in grandissima forma. E’ un ragazzo che allorchè sarà in forma farà delle ottime cose come ha già fatto nei minuti in cui ha giocato”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Leggi anche