Eurorivali – Leicester, per il Napoli il peggior avversario possibile dell'Europa League

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Eurorivali - Leicester, per il Napoli il peggior avversario possibile dell'Europa League

Il peggior avversario possibile finisce nel girone del Napoli. Il Leicester di Brendan Rodgers ha mancato per pochissimo per molto tempo l’ammissione in Coppa Campioni, scivolando all’ultima curva. Per l’Europa League è inevitabile collocare le foxes fra le grandi favorite. Nella passata edizione la squadra è stata eliminata ai sedicesimi di finale, eliminata clamorosamente dallo Slavia Praga. I quarti di finale di Champions del 2016/17 sono il miglior risultato europeo fin qui conseguito.

Il peggior avversario possibile finisce nel girone del Napoli. Il Leicester di Brendan Rodgers ha mancato per pochissimo per molto tempo l’ammissione in Coppa Campioni, scivolando all’ultima curva. Per l’Europa League è inevitabile collocare le foxes fra le grandi favorite. Nella passata edizione la squadra è stata eliminata ai sedicesimi di finale, eliminata clamorosamente dallo Slavia Praga. I quarti di finale di Champions del 2016/17 sono il miglior risultato europeo fin qui conseguito.

Il mercato – 67 i milioni spesi finora, con ogni reparto rinforzato. Patson Daka è il nuovo talento valorizzato dal Salisburgo, ha soli 22 anni ed è stato pagato 30 milioni. In mediana Soumaré è fresco di una Ligue 1 vinta col Lille, poi Vestergaard è l’acquisto tappabuchi per rimediare al grave infortunio che metterà fuori dai giochi Fofana per diversi mesi. Non è stato riscattato Cengiz Under, che non ha convinto nel suo unico anno in Inghilterra, mentre Fuchs, uno dei superstiti dell’incredibile Premier League vinta nel 2016, vola negli Stati Uniti per chiudere la carriera.

La stella – Jamie Vardy Simbolo del miracolo 2015/16, l’attaccante d’area è sempre lì al suo posto, intoccabile. E il piede è tuttavia caldo, basti vedere la sfida d’esordio di Premier League di questa stagione, ove ha preso la decisione il match contro il Wolverhampton.

Nella giornata odierna giocherebbe in questo modo – (4-2-3-1): Schmeichel; Pereira, Vestergaard, Soyuncu, Bertrand; Tielemans, Ndidi; Pérez, Maddison, Barnes; Vardy. All. Brendan Rodgers.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

NewsLetter

Ultime News

trending

Scelte da noi