Napoli, altro 4-0 dando spettacolo a Genova e Spalletti si riprende la vetta

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Napoli, altro 4-0 dando spettacolo a Genova e Spalletti si riprende la vetta

Il Napoli prosegue a vincere e attirare l’attenzione. A Genova arriva un altro 4-0, dopo quello di Udine, che vale la quinta vittoria di fila (con 14 gol segnati ed appena 2 subiti) e la conferma in vetta alla classifica. Al di là dei numeri, davvero straordinari, a far ben sperare Luciano Spalletti è di nuovo la prestazione della sua squadra, la crescita gara dopo gara e la capacità di farlo pure addentro della stessa partita fino a demolire totalmente l’avversario.

Il Napoli prosegue a vincere e attirare l’attenzione. A Genova arriva un altro 4-0, dopo quello di Udine, che vale la quinta vittoria di fila (con 14 gol segnati ed appena 2 subiti) e la conferma in vetta alla classifica. Al di là dei numeri, davvero straordinari, a far ben sperare Luciano Spalletti è di nuovo la prestazione della sua squadra, la crescita gara dopo gara e la capacità di farlo pure addentro della stessa partita fino a demolire totalmente l’avversario.

Il Napoli difatti ha la capacità di vincere 4-0 una gara in cui la Sampdoria nella prima frazione di gare non pare neanche in questo modo inferiore, strappando il possesso agli azzurri per lunghe fasi. Sbloccata la sfida con Osimhen, a cui basta un rinvio del portiere o un lancio senza troppe pretese per decidere il destino, la Sampdoria reagisce ed impegna Ospina per lo meno in due possibilità, prima del raddoppio di Fabian – tuttavia fra i migliori sul terreno di gioco – che taglia le gambe alla squadra di D’Aversa.

Nel secondo tempo Spalletti alza Zielinski da mezzala a trequarti e – come sottolineato pure nel post- il Napoli pressando meglio riesce a prendere il controllo totale dell’incontro, imperversando nella metà campo offensiva. Si scatena pure Lozano, altra nota positiva, che sigilla il doppio assist per il 3-0 di Osimhen – al quinto gol in una settimana – ed il quarto di Zielinski che permette al Napoli di risparmiare nel finale un po’ tutti i big e di far giocare al risparmio gli altri. Non male nel bel mezzo del periodo particolarmente pieno di impegni che proseguirà domenica con il Cagliari dell’ex Mazzarri al Maradona.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

NewsLetter

Ultime News

trending

Scelte da noi