Ag. Elmas: "Adesso sta avendo continuità. Rinnovo col Napoli? L’accordo è molto lungo"

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Ag. Elmas: "Ora sta avendo continuità. Rinnovo col Napoli? Il contratto è molto lungo"

A Radio Marte è intervenuto George Gardi, agente di Eljif Elmas: “Lui sta trovando quella continuità che mancava negli anni precedenti. Prima entrava a 10′-15′ dal termine e non è facile, ora stanno cambiando le cose e di conseguenza la fiducia aumenta. Gol pesante? Pure in Europa League è stato decisivo, lui sta aumentando la sua concretezza nell’area piccola perché sente la fiducia dell’ambiente, prima era leggermente inferiore. Parliamo di un giocatore moderno che copre molto campo, tante volte lui arriva dinanzi alla porta e di conseguenza ha molte opportunità di fare gol, magari riesce o meno. Può arrivare in doppia cifra annualmente. Ha una buona tecnica e sa creare la superiorità numerica con essa, vorrebbe avere essere decisivo. Si trova bene come alternativa a Insigne? Diciamo di sì, lui ha il vantaggio che può giocare in più zone del campo con risultati sempre positivi. Gli piace stare più vicino alla porta, di conseguenza è soddisfatto. L’ho sentito in questo periodo, fin dal momento in cui è giunto in Italia aspettavamo gol a San Siro, era una meta appena ha firmato. La rete è stato decisivo, sono stato soddisfatto ma siamo agli inizi. Ha una potenzialità tuttavia inespressa che spero verrà fuori.

A Radio Marte è intervenuto George Gardi, agente di Eljif Elmas: “Lui sta trovando quella continuità che mancava negli anni precedenti. Prima entrava a 10′-15′ dal termine e non è facile, ora stanno cambiando le cose e di conseguenza la fiducia aumenta. Gol pesante? Pure in Europa League è stato decisivo, lui sta aumentando la sua concretezza nell’area piccola perché sente la fiducia dell’ambiente, prima era leggermente inferiore. Parliamo di un giocatore moderno che copre molto campo, tante volte lui arriva dinanzi alla porta e di conseguenza ha molte opportunità di fare gol, magari riesce o meno. Può arrivare in doppia cifra annualmente. Ha una buona tecnica e sa creare la superiorità numerica con essa, vorrebbe avere essere decisivo. Si trova bene come alternativa a Insigne? Diciamo di sì, lui ha il vantaggio che può giocare in più zone del campo con risultati sempre positivi. Gli piace stare più vicino alla porta, di conseguenza è soddisfatto. L’ho sentito in questo periodo, fin dal momento in cui è giunto in Italia aspettavamo gol a San Siro, era una meta appena ha firmato. La rete è stato decisivo, sono stato soddisfatto ma siamo agli inizi. Ha una potenzialità tuttavia inespressa che spero verrà fuori.

Il CIES lo valuta fra i 70 e gli 80 milioni di euro? Secondo la mia opinione ha un valore importante, Elmas è un ’99 con 100 gare nel Napoli e 65 a livello internazionale, non ce ne sono parecchi in giro per l’Europa. I calciatori con valori alti hanno i suoi numeri, in seguito quali siano davvero li prenderà una decisione il mercato. Scudetto? Penso che se la giocherà con le milanesi fino in conclusione, ci sta fiducia nell’ambiente. Rinnovo? Non adesso, l’accordo è molto lungo”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi