Lobotka: "Dicevano che ero grasso e volevo lasciare Napoli. Con Spalletti sono contento"

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Lobotka: "Dicevano che ero grasso e volevo lasciare Napoli. Con Spalletti sono felice"

“Adesso sono contento al Napoli perché sto giocando tante gare”. In questo modo parla Stanislav Lobotka, giocatore della fascia centrale del campo azzurro, a Radio Kiss Kiss Napoli: “Prima ho passato un momento difficile, non giocavo, pensavo pure di cambiare squadra perché volevo godermi il calcio, volevo giocare. Viceversa è andato via Gattuso e Spalletti ha palesato subito di credere in me, nelle mie qualità e nel mio modo di giocare”.

“Adesso sono contento al Napoli perché sto giocando tante gare”. In questo modo parla Stanislav Lobotka, giocatore della fascia centrale del campo azzurro, a Radio Kiss Kiss Napoli: “Prima ho passato un momento difficile, non giocavo, pensavo pure di cambiare squadra perché volevo godermi il calcio, volevo giocare. Viceversa è andato via Gattuso e Spalletti ha palesato subito di credere in me, nelle mie qualità e nel mio modo di giocare”.

Pure allorchè facevi fatica, Hamsik ha sempre detto che sei un gran giocatore. “Sì, Marek con queste sue risposte mi ha aiutato molto, specie coi tifosi. Pure perché molti non capivano come fosse possibile che un giocatore costato 20 milioni non riuscisse a giocare. Dicevano che ero grasso. Lui mi conosce bene, è stato un grande e lo ringrazierò sempre per l’aiuto che mi ha dato”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi