Napoli, la settimana di Mertens: da Ciro all'Atalanta puntando al rinnovo del contratto

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Napoli, la settimana di Mertens: da Ciro all'Atalanta puntando al rinnovo del contratto

Sono giorni importanti per Dries Mertens. Ieri è nato a Napoli il primogenito del bomber belga e sua moglie Kat: intorno alle 18.30 è venuto alla luce Ciro Romeo con la scelta del nome (da anni il soprannome del belga in città) che ha rapidamente portato tutta la tifoseria a chiedere il rinnovo del contratto del bomber che diverse volte ha sottolineato la volontà di rimanere a Napoli. Ed un accordo col club passa pure da questo finale di stagione e da risposte importanti a partire dalla gara di Bergamo in cui tornerà titolare.

Sono giorni importanti per Dries Mertens. Ieri è nato a Napoli il primogenito del bomber belga e sua moglie Kat: intorno alle 18.30 è venuto alla luce Ciro Romeo con la scelta del nome (da anni il soprannome del belga in città) che ha rapidamente portato tutta la tifoseria a chiedere il rinnovo del contratto del bomber che diverse volte ha sottolineato la volontà di rimanere a Napoli. Ed un accordo col club passa pure da questo finale di stagione e da risposte importanti a partire dalla gara di Bergamo in cui tornerà titolare.

Sempre determinante
7 gol in campionato, 9 complessivi in stagione, nonostante un impiego nella maniera più assoluta ridotto ed il primo mese saltato per l’operazione alla spalla. Dries è stato già determinante allorchè è mancato Osimhen: fra novembre e dicembre cinque gol in sequenza contro Inter, Lazio, Sassuolo ed Atalanta e stesso discorso nell’emergenza di gennaio a partire dal gol allo Stadium.

Le cifre per l’accordo
Il Napoli non eserciterà l’opzione per prolungare di un anno perché significherebbe confermare l’attuale ingaggio da 4,5mln di euro. Nell’ottica del contenimento dei costi, l’unica strada è un accordo al ribasso. De Laurentiis potrebbe proporgli un anno di contratto, magari con un eventuale futuro dirigenziale, ma difficilmente oltre i 2mln di euro. Se ne parlerà ma a fine stagione.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi