Zhang, il mercato e i 40 giorni della verità. L'Inter fra presente e futuro

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Zhang, il mercato e i 40 giorni della verità. L'Inter tra presente e futuro

Dopo la partita fantasma di Bologna e l’affermazione del Milan contro la Roma di Mourinho, l’Inter ha i rossoneri nuovamente addosso, a -1 in classifica. Una graduatoria tornata a essere piuttosto scottante, pure alla luce del calendario che metterà dirimpetto ai nerazzurri, in poco meno di 40 giorni, nell’ordine: Lazio, Juventus, Atalanta, Milan, Napoli e Liverpool. Praticamente le cinque squadre inseguitrici in Serie A e una delle squadre più forti e letali d’Europa. Poco meno di 40 giorni che diranno chi è l’Inter e cosa tuttavia può diventare.

Dopo la partita fantasma di Bologna e l’affermazione del Milan contro la Roma di Mourinho, l’Inter ha i rossoneri nuovamente addosso, a -1 in classifica. Una graduatoria tornata a essere piuttosto scottante, pure alla luce del calendario che metterà dirimpetto ai nerazzurri, in poco meno di 40 giorni, nell’ordine: Lazio, Juventus, Atalanta, Milan, Napoli e Liverpool. Praticamente le cinque squadre inseguitrici in Serie A e una delle squadre più forti e letali d’Europa. Poco meno di 40 giorni che diranno chi è l’Inter e cosa tuttavia può diventare.

Nel frattempo sta per fare ritorno a Milano il patron Steven Zhang, circa sette mesi dopo l’ultima volta. In attesa di comprendere se e, nel caso, a chi Suning cederà la squadra (PIF ha offerto una cifra molto vicina al miliardo di dollari, ma dalla Cina non è tuttavia giunto il lasciapassare), il portiere dell’Inter in queste ultime settimane ha proseguito a tastare il campo in giro per il mondo, a caccia di altri potenziali investitori. Attenzione ma che la questione in effetti non è in questo modo urgente. Se passaggio sarà, verrà fatto con assoluta garanzia e piena sicurezza in quella che è la continuità del progetto per molto tempo termine del club.

A Milano Zhang ritroverà Marotta a cui, insieme al resto della dirigenza, allungherà l’accordo fino al 2025. E con lui lavorerà ai rinnovi mancanti (prima di tutto quello di Marcelo Brozovic) e al mercato di gennaio che potrebbe regalare a Inzaghi rinforzi fondamentali per dare la caccia alla seconda stella. Onana sarà il nuovo estremo difensore nerazzurro, Matthias Ginter del Monchengladbach potrebbe seguire il suo esempio raggiungendo Milano da free agent e in qualità di erede di Stefan de Vrij non in questo modo certo di firmare il rinnovo.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi