Napoli, Meret allo scoperto sul futuro: aspetta il rinnovo oltre alla titolarità

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Napoli, Meret allo scoperto sul futuro: aspetta il rinnovo oltre alla titolarità

Il Napoli si avvicina alla partita con l’Empoli per riscattare le ultime delusioni interne, con l’obiettivo di chiudere i giochi Champions e non lasciare niente di intentato in caso di passi falsi delle milanesi. Uno dei dubbi di formazione riguarda Alex Meret, tornato titolare contro la Roma – e su buonissimi livelli – a causa dello stato influenzale di David Ospina, senza ombra di dubbio il titolare di Spalletti, che pure ieri è tornato a svolgere lavoro personalizzato sul terreno di gioco. E proprio il dualismo fra i pali sarà una delle situazioni che la società dovrà sbrogliare a fine stagione.

Il Napoli si avvicina alla partita con l’Empoli per riscattare le ultime delusioni interne, con l’obiettivo di chiudere i giochi Champions e non lasciare niente di intentato in caso di passi falsi delle milanesi. Uno dei dubbi di formazione riguarda Alex Meret, tornato titolare contro la Roma – e su buonissimi livelli – a causa dello stato influenzale di David Ospina, senza ombra di dubbio il titolare di Spalletti, che pure ieri è tornato a svolgere lavoro personalizzato sul terreno di gioco. E proprio il dualismo fra i pali sarà una delle situazioni che la società dovrà sbrogliare a fine stagione.

Meret vorrebbe avere rimanere
Il portiere classe ’97, questa stagione protagonista in 13 gare fra campionato, EL e Coppa Italia, ha espresso pubblicamente il desiderio di rimanere a Napoli rinnovando l’attuale contratto prossimo al termine 2023: “Futuro a Napoli? Io lo spero. La società sa che sto molto bene in questa città – le sue parole alla radio ufficiale del club – per questa ragione il mio scopo principale è questo. Inoltre vorrei provare a giocare qualche partita con l’azzurro Nazionale. Il mio scopo principale è questo e sarà questo pure il prossimo anno”.

Ospina prossimo al termine: ai saluti?
Chi potrebbe partire è il portiere colombiano, prossimo al termine di contratto a giugno ed al centro di diversi interessamenti all’estero. Nonostante le gerarchie di Spalletti, la società partenopea pare intenzionata a tutelare l’investimento fatto con Meret e arrivando al rinnovo di contratto potrebbe indirizzarsi su un dodicesimo affidabile ma sicuramente meno ingombrante e carismatico dell’ex Arsenal. Da non sottovalutare pure la questione ingaggio del colombiano in un’estate in cui il Napoli dovrà ridurre il monte stipendi.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi