Napoli, altra cena verso Torino: De Laurentiis vorrebbe avere un finale convincente col terzo posto

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, altra cena verso Torino: De Laurentiis vuole un finale convincente col terzo posto

Ieri è tornato al fianco della squadra in ottica della partita sul campo del . Il patron del s’è rifatto vivo a Castel Volturno, seguendo a bordo campo l’allenamento degli azzurri, e dopo in serata terzo appuntamento – che rischia di diventare ora mai un rito – in un ristorante di Pozzuoli. Dopo il set rifilato al e la matematica certezza della Champions, l’incontro a cena più che momento di riflessione interna è stata pure opportunità per un alla Champions raggiunta e per offrirsi un nuovo mini-obiettivo per queste tre gare restanti che e Spalletti vogliono sfruttare per consolidare il terzo posto e chiudere nel dei modi.

Ieri è tornato al fianco della squadra in ottica della partita sul campo del Torino. Il patron del s’è rifatto vivo a Castel Volturno, seguendo a bordo campo l’allenamento degli azzurri, e dopo in serata terzo appuntamento – che rischia di diventare ora mai un rito – in un ristorante di Pozzuoli. Dopo il set rifilato al Sassuolo e la matematica certezza della Champions, l’incontro a cena più che momento di riflessione interna è stata pure opportunità per un brindisi alla Champions raggiunta e per offrirsi un nuovo mini-obiettivo per queste tre gare restanti che e Spalletti vogliono sfruttare per consolidare il terzo posto e chiudere nel dei modi.

Nella giornata odierna parla Spalletti
Ed l’allenatore ribadirà il mini-obiettivo finale pure nel primo pomeriggio nella conferenza del centro tecnico di Castel Volturno. Il desiderio è di chiudere nel migliore dei modi per la , ma pure per provare ad attenuare l’ultimo periodo negativo, un sogno Scudetto sfumato troppo bruscamente con tante prestazioni nettamente al di sotto delle aspettative.

Soliti dubbi di formazione
Pure ad obiettivo raggiunto, difficilmente Spalletti stravolgerà la squadra. ed Anguissa hanno svolto lavoro di prevenzione, ma dovrebbero esserci, tornando in gruppo già nella giornata odierna. Rrahmani è recuperato e agirà al fianco di mentre il dubbio è il consueto: Mertens pare tuttavia favorito su , in questo modo come è molto complicato tenere fuori che in posizione esterna di destra parte dinanzi a .

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi