Gaetano: "Grazie Cremonese, a questo punto sono pronto per Napoli. Insigne? L'ambiente era difficile"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Gaetano: "Grazie Cremonese, ora sono pronto per Napoli. Insigne? L'ambiente era difficile"

, metodista di proprietà del , che arriva dal prestito alla con cui ha brillato in , è stato convocato dall’ 21. E direttamente dal della è intervenuto in : “Per l’ 21 è sicuramente un momento importante, dobbiamo essere concentrati e allenarci bene. Abbiamo anticipato il per formare il gruppo, fare allenamento e preparare al meglio gli impegni che ci aspettano. A questo punto pensiamo alla sfida contro il Lussemburgo, dopo penseremo pure alle altre due”.

, metodista di proprietà del , che arriva dal prestito alla Cremonese con cui ha brillato in , è stato convocato dall’ 21. E direttamente dal della Nazionale è intervenuto in conferenza stampa: “Per l’ è sicuramente un momento importante, dobbiamo essere concentrati e allenarci bene. Abbiamo anticipato il ritiro per formare il gruppo, fare allenamento e preparare al meglio gli impegni che ci aspettano. A questo punto pensiamo alla sfida contro il Lussemburgo, dopo penseremo pure alle altre due”.

A luglio tornerai al .
“Voglio ringraziare la Cremonese per questi tre anni in cui la società mi ha sempre riconfermato. In questa ultima stagione ho accumulato molta più esperienza, il tutto coronato con un torneo vinto e la in A. Il ritorno a Napoli non mi spaventa, mi sento pronto e ho voglia di dimostrarlo sul campo. Napoli è la mia casa e per questa ragione darò il massimo in ogni partita”.

Su .
“Sicuramente mi dispiace che sia andato via, ma Napoli è un ambiente difficile. Lui ha fatto stagioni meravigliose in azzurro, per fare una carriera come la sua bisogna lavorare davvero tanto e dimostrare il proprio valore sul terreno di gioco”.

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi