Napoli, Lobotka: Kvaratskhelia mi ricorda Insigne. Conviene non essere favoriti

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, Lobotka: "Kvaratskhelia a tratti ricorda Insigne. Meglio non avere favori del pronostico"

Il regista del ha conversato a Radio Kiss Kiss in ottica della prima partita stagionale contro il , come viene riportato da TuttoNapoli.net: “Mi sento benissimo, è stato un lavoro molto duro quello fatto nel pre-, ma abbiamo raggiunto un’ottima condizione atletica che speriamo di mostrare durante la stagione, a partire dalla trasferta di Verona”.

 

I parecchi cambiamenti dettati dal mercato?
“Ci sono stati parecchi cambi rispetto alla scorsa stagione. I nuovi mi hanno dato subito un’ottima impressione, come giocatori e come uomini, si sono fin da subito allenati forte. Ho notato che sono ottimi giocatori pure per permettere alla squadra di cambiare dal parere tattico e tecnico durante la stagione, viste le tante gare che avremo quest’anno. Abbiamo una rosa lunga abbastanza per affrontare al meglio tutte le competizioni”.

 

Chi dei nuovi ha impressionato in maggior misura?
“Non solo uno. mi ha impressionato per la sua capacità nel dribbling, è un giocatore che per certi versi somiglia a ma diverso per altri. Kim e Ostigard hanno grande agonismo e l’hanno palesato fin da subito. Sono tutti giocatori diversi fra loro, ma sono convinto che ci daranno una grande mano durante la stagione”.

 

Dal parere tattico percepisce l’importanza che le dà Spalletti?
“Ogni giocatore è importante per noi. Per Spalletti è indispensabile poter contare su ciascun uomo di noi. Personalmente non posso che essere soddisfatto di tutta la fiducia che Spalletti ripone in me. Se riesco a dare il meglio è pure perché attorno a me ci sono giocatori forti, che mi mettono in condizione di dare il meglio”.

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi