Hellas, Perilli si presenta: "Il Verona ha scelto me, non viceversa. La Serie A è come Marte"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Hellas, Perilli si presenta: "Il Verona ha scelto me, non viceversa. La Serie A è come Marte"

Prime dichiarazioni da portiere gialloblù per , che ha siglato un accordo fino al 2024 con il dopo la risoluzione con il . Appresso le sue dichiarazioni nella conferenza di presentazione andata in scena stamane nella sede del club scaligero.

A è stata più complicato la parata di su Ilic o quella di Montipò?
“Sono due parate completamente differenti: non l’aveva vista partire, a differenza di Montipò, ma scelgo quella ”.

Vi conoscevate?
“No, ci eravamo affrontati qualche volta nei settori giovanili. C’è grande rispetto, nonostante ci si conosca da poco tempo”.

Come si descriverebbe? È corretto dire che (il preparatore dei portieri, ndr) è il suo allenatore e il direttore tecnico?
“Vengo allenato da Cataldi, ma il mister ‘vero’ è (sorride, ndr). Sono un portiere normale: non so giudicarmi, in alternativa pare che io sia presuntuoso. Cerco di fare meno danni possibili e lavoro per migliorarmi”.

Image:Getty

Segui le Ultime News del
Segui le Ultime Notizie

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi