Christillin a RFV: "Juventus, va bene il corto muso ma ogni tanto ci divertiamo davvero poco"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Christillin a RFV: "Juventus, va bene il corto muso ma a volte ci divertiamo davvero poco"

, membro UEFA nel consiglio della FIFA, patron della Fondazione Museo Egizio di e nota tifosa della , è intervenuta nella giornata odierna a Radio Firenzeviola per commentare la sfida odierno: “La con l’ è stata inattesa e deludente. Con il l’ho vista ed è stato un pareggio onorevole. Nella giornata odierna c’è l’incognita Jovic, per noi torna e c’è Kostic pure se Vlahovic forse partirà dalla panchina. Ricordo tuttavia le gare dopo la vendita, non sono state molto esaltanti e avendo pure l’impegno con il Paris Saint-Germain può offrirsi che riposi. C’è da dire che non ha tuttavia preso gol. Noi siamo già distanti dalla vetta e non vogliamo perdere altri punti”.

Cosa aspettarsi dalla ?
“Vediamo un po’ perché dietro stiamo un po’ riparati. Spero che a centrocampo e nel reparto avanzato si veda qualche cosa ancora perché contro lo è stata una brutta partita. Ok la storia del corto muso, tuttavia ogni tanto ci si diverte poco perché la squadra ha potenzialità ma gioca male. La complicazione prosegue a restare il reparto centrale, a Vlahovic arrivano troppi pochi palloni”.

La pensa alla Champions?
“Sicuramente andare a Parigi a giocare al Parco dei Principi è tanta roba, magari vedremo qualche cosa di meglio rispetto allo Spezia”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi