Italiani all'Estero – Dalla Premier League fino in Nepal: i 120 calciatori più famosi fuori confine

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Italiani all'Estero - Dalla Premier League fino in Nepal: i 120 giocatori più famosi fuori confine

L’universo degli ’estero, che vi stiamo progressivamente aiutando a padroneggiare e conoscere meglio da qualche mese a questa parte, conta oltre 2500 giocatori del nostro paese sparsi complessivamente il globo, dei quali tuttavia solo un centinaio professionisti o simil-tali. In questa guida, che si dirama in più capitoli e parte dal più classico degli appelli per contare i presenti, iniziamo dal conoscere i 120 calciatori italiani più famosi in giro per il mondo. Prima di cominciare davvero, i criteri: sono presi in considerazione in questo elenco i profili nati in , convocati da qualche selezione azzurra o in possesso del passaporto, sono esclusi i partecipanti al di San Marino, in quanto tecnicamente tuttavia addentro del territorio italiano.

I volti più in voga del gruppo
In prima linea i volti più noti e riconoscibili. Conoscete qualcuno che lo sia più di Mario ? In gran parte, si torna alla : agli habitué e Marco Verratti, compagni di squadra a Parigi, agli oriundi della Premier, Emerson e , a , protagonista nonostante nel nostro campionato non si sia mai visto, o Wilfried Gnonto, che rischia (e come minimo fin qui, lo sta facendo) di replicarne le gesta. C’è pure chi la nazionale potrebbe averla persa, vedi e dopo la loro fuga canadese, o l’ha corretto e amaramente sfiorata come Joao . C’è, poi, chi l’azzurro l’ha vissuto o è destinato a farlo, ed è stato protagonista di una ricca dote per lasciare l’Italia, come , costato una quarantina di milioni al West Ham, o il baby Cesare Casadei, pagato la metà da mai visto fra i pro.

Dagli espertissimi ai giovanissimi
Poteva far parte del primo elenco, ma ci fa comodo per aprire questo: è trait d’union. Subito campione in a pochi mesi di distanza dal suo arrivo, l’ex capitano della Juventus e della nazionale non è tuttavia l’italiano più esperto in assoluto di questa lista. Comanda difatti Alessandro Diamanti, già profeta del calcio australiano. Un po’ più giovani ma tuttavia tutti over 35 altri illustri rappresentanti della categoria ex Serie A, dal portiere Emiliano Viviano (classe ’85) che sta vivendo il suo bel finale di carriera a Istanbul fino ai più ‘giovani’ italo-brasiliani Eder (’86) e Romulo (’87). Dall’altra parte troverete pure parecchi ragazzi giovanissimi, alcuni tuttavia neanche maggiorenni. Va per la maggiore il 2005, anno di nascita di Fabio Chiarodia, già ambito uomo del Werder, di Matteo Minguzzi, portiere del Monaco, ma pure di due baby in forza a squadre giovanili inglesi come Halid Djankapata (Everton) e Temple Ojinnaka (Wolves). Della stessa classe d’età pure Matteo Tonon, intrigante metodista finito assieme a suo fratello maggiore nella Dinamo Zagabria, miglior vivaio dell’est Europa. I due più giovani, tuttavia, sono in Spagna: il figlio d’arte Tobias Del Piero, giovanili Getafe, è un 2007 ma c’è qualcuno addirittura più precoce. Occhi puntati sul 2008 Andrea Natali, strappato al Milan dal .

In ogni parte del mondo
Come conclusione di questa maxi-presentazione, non si può non avvisare: troverete calciatori in ogni parte del globo, celebri e non. I nomi di Daniel Bessa, nella giornata odierna negli Emirati Arabi Uniti, o Fernando Forestieri (gioca in Malesia) richiamano con tutta probabilità a freschi rimandi alla Serie A, magari non tutti ricordano Bikash Meraglia, nato a Khatmandu, cittadino italiano e vivaio Atalanta. Il nome racconta la storia di chi non ha dato forfait e ha trovato la gloria, pur in scala ridotta, fino ad arrivare al Bahrain. Ci sono poi profili meno celebri ma che portano la bandiera italiana in posti incredibili: dalle Maldive all’Uzbekistan, dall’Uganda fino a Taipei, colonia cinese. Scopriteli con noi.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi