Napoli, Callejon punto inamovibile pure per Ancelotti

Napoli, Callejon punto inamovibile pure per Ancelotti

Inamovibile per Benitez prima e Sarri in seguito, Josè Callejon gli è bastato veramente poco a diventare un punto inamovibile pure per Carlo Ancelotti.

Parecchi le perplessità in estate, includendo nella considerazione il tipo di calcio del nuovo allenatore che predilige un gioco più diretto, esterni che dribblano l’avversario e vanno al tiro in porta, caratteristiche non proprio dello spagnolo.

Per la verità già durante gli incontri amichevoli effettuati in estate Ancelotti ha avuto modo di apprezzare le sue qualità che hanno portato Benitez e Sarri a lasciarlo fuori solo per due partite di campionato nelle ultime cinque stagioni.

Manca il Gol

Appena sono arrivati gli incontri veri s’è fatto sentire come spesso succede per semplicità e pulizia delle giocate, intelligenza tattica e spirito di sacrificio.

Tuttavia di più quando – dopo il ko con la Sampdoria – Ancelotti è passato in maniera definitiva al 4-4-2 con Callejon che ha dunque arretrato un po’ la zona di competenza, esaltando gran parte delle sue doti di sviluppo del gioco e corsa, ma distanziandosi dalla zona gol.

Napoli, sul tavolo i rinnovi di Mertens e Callejon

Fonte:Tuttomercatoweb.com
Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *