Coppa Italia Milan-Napoli 2-0, Ancelotti sbaglia formazione

Milan labbraccio tra Gattuso e Ancelotti FOTO Serie A


Coppa Italia Milan-Napoli 2-0, Ancelotti sbaglia 

Il Napoli, che già aveva deluso sabato, ha fatto peggio tre giorni dopo. Cervellotica, come minimo per me, la formazione di Ancelotti che ha messo in campo quattro giocatori di centrocampo puri e tutti portati alla costruzione, in un 4-4-2 senza Callejon sulla corsia laterale destra, una novità quasi assoluta. 

Come Ancelotti pensasse di attaccare il Milan sugli esterni per me resta un mistero. E’ vero che nel reparto arretrato spingevano – e hanno spinto – sia Malcuit che Ghoulam, ma Fabian Ruiz e Zielinski sugli esterni sono stati un azzardo senza alcun senso. 
Dice l’esperto: entrambi avevano già giocato in quei ruoli. Vero, ma mai come questa volta hanno tentato di andare per le vie centrali, ove ha spadroneggiato Bakayoko. Inoltre non si è capito chi avrebbe dovuto dare geometrie o cercare l’imbucata fra Allan (sostituito all’intervallo da Ounas) e Diawara (sostituito al 58’ da Mertens). 

Non ci sta dubbio che sia stato più logico passare prima al 4-3-3 (Ounas, Milik e Insigne dinanzi) e dopo al 4-2-4: Fabian Ruiz e Zielinski centrali (a dimostrazione di quel che ho appena scritto), con Ounas, Mertens, Milik e Insigne dinanzi. 
Il capitano è ciò che ci ha provato di più nella prima frazione di gare (su otto tiri verso la porta del Milan, sei sono stati di Insigne), Ounas il più pericoloso nel secondo tempo (66’, respinta faticosa di Donnarumma), Milik il meno presente per tutta la sfida. Sarà perché nel gioco aereo Romagnoli e Musacchio hanno sempre avuto la meglio, sarà perché Milik non pare più brillante come qualche settimana fa. 

IL TABELLINO:

Milan-Napoli 2-0

GOL: 11′, 27′ pt Piatek (M)

MILAN: Donnarumma, Priore, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessié, Bakayoko, Paquetá (dal 40′ st Rodriguez), Castillejo, Piatek (dal 33′ st Cutrone), Borini (dal 15′ st Calhanoglu). A direttore sportivo: Donnarumma A., Plizzari, Calabria, Conti, Rodríguez, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Cutrone, Çalhanoglu, Suso, Tsadjout. All. Gattuso.

NAPOLI: Meret, Malcuit, Koulibaly, Maskimovic, Ghoulam, Fabian, Allan (dal 1′ st Ounas), Diawara (dal 13′ st Mertens), Zielinski, Insigne, Milik. A direttore sportivo: Ospina, Karnezis, Luperto, Mario Rui, Hamsik, Ounas, Mertens, Callejon, Gaetano.  All. Ancelotti.

AMMONITI: 35′ pt Milik (N), 40′ pt Koulibaly (N).

Fonte:CalcioMercato.com
Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *