Caiazza a TuttoNapoli: troppi esperimenti da parte di Ancelotti

Il punto di Caiazza a TN Ancelotti ha fatto troppi esperimenti ma niente processi. Bisogna ritrovare certezze ed equilibri. EL fondamentale anche per il futuro dei big

Caiazza a TN: troppi esperimenti da parte di Ancelotti

“Bisogna fare analisi e non processi”. A lanciare l’appello ai critici del Napoli è il giornalista del giornale “Roma” Salvatore Caiazza dopo le due partite contro il Milan che hanno portato solo un punto in campionato, l’eliminazione dalla coppa Italia e zero gol segnati.

Analisi e non processi, per questa ragione. Quali aspetti vanno analizzati con più attenzione dopo queste due partite? “Sono stati 180 minuti deludenti nel suo complesso. Nella partita contro di campionato non ha convinto lo schieramento iniziale, pure se finalmente sul terreno di gioco ci vanno i calciatori e non il tecnico. Il Napoli ha concesso la prima metà della partita al Milan e dopo non è riuscito a trovare la via del gol. Lo stesso è successo in coppa Italia con la differenza che ci sono stati pure due errori difensivi che hanno permesso a Piatek di andare a segno. In questo modo i rossoneri si sono difesi in modo ordinato e il Napoli, nonostante i numerosi attaccanti, non è riuscito a trovare la rete. Ci sono stati due approcci molto simili, pure se in campionato non hai subito gol. Bisogna comprendere a cosa sono dovuti questi due inizi di gara in sordina. Va detto che in coppa Italia abbiamo visto tante sorprese, dalla Juventus alla Roma e ieri in serata l’Inter le grandi hanno steccato tutte”  

Fonte:Tuttonapoli.net

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *