Notizie Napoli Koulibaly: ‘Mi diedero della scimmia, mi chiesi cosa fosse. Razzismo, che tristezza!’ | Serie A

Napoli News

Intervenuto nell’intervista concessa a Players’ Tribune Global, Kalidou Koulibaly ha disquisito della questione razzismo: “A Roma, contro la Lazio, ero un po’ triste. Un po’ tanto, a onor del vero. Mi sono reso conto che stavano facendo il verso della scimmia contro di me. Hanno fatto questi suoni, ma cos’è? Il mister si è accorto che mi davano fastidio, lo ha notato nel mio comportamento sul terreno di gioco. Ha riferito ‘Kouli non sta giocando bene, dobbiamo smettere adesso di giocare’. L’arbitro, Irrati, ha preso la decisione di fermare l’incontro e siamo stati fermi per cinque minuti. Lo speaker ha fatto un annuncio, abbiamo fermato l’incontro, ma i cori non si sono fermati. Mi hanno provocato davvero tristezza”. 

L’ANEDDOTO – Prosegue: “Mi ricordo che prima della sfida, il bambino con cui sono entrati sul terreno di gioco mi aveva chiesto la maglia e l’avevo promessa. Stavo camminando verso l’uscita perchè mi avevano suscitato rabbia e…non so come, ma ho avuto quell’istinto, ho cercato il bambino e gli ho dato la maglia. Lui mi ha riferito che era dispiaciuto per quanto successo. Un bambino che si scusava per alcune persone stupide”. 

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Facebook Comments