Notizie Napoli Napoli, le pagelle di CM: bene Mertens, flop Lozano e Zielinski | Serie A

Napoli, le pagelle di CM: bene Mertens, flop Lozano e Zielinski


Meret 6: primo tempo ove c’è da sbrigare solo l’ordinaria amministrazione. Qualche buona uscita ed pure la capacità di partecipare alla prima uscita decastrol Napoli con una migliore dimestichezza rispetto alle prime uscite. Non può niente sul gol di Castro

Di Lorenzo 6.5: gioca da terzo sulla corsia laterale destra in fase di possesso in una particolare difesa a 3. Non spinge, ma favorisce la manovra con una seconda uscita pulita, allorchè Zielinski è coperto. Bene in fase difensiva, più avanzato nel secondo tempo prova ad incidere con qualche buona sortita

Manolas 6.5: chiude tutti i varchi con sicurezza, non perde certezze senza Koulibaly al fianco. Solo qualche patema in avvio di match, in seguito tanta serenità, pure negli interventi aerei. Sempre di testa, sfiora la rete in avvio di ripresa

Maksimovic 6: sta seguendo Manolas nei movimenti, qualche piccola sofferenza con Joao Pedro iniziale, in seguito garantisce un rendimento importante. Si ferma tutto sommato del primo tempo sostituto da Koulibaly. (dal 1′ st Koulibaly 5: fa molto più il punto di riferimento in attacco che il centrale, cerca la conclusione pericolosa in per lo meno tre circostanze senza fortuna. Si fa espellere per proteste ritenute troppo vistose in concomitanza del gol del Cagliari)

Mario Rui 6: l’uomo che cambia il sistema di gioco, la variante tattica scelta da Ancelotti. Trasforma il Napoli in una sorta di 3-2-5, disponendosi in linea con Insigne, Lozano, Mertens e Callejon. Parecchi spunti, pure una grande possibilità sparata su Olsen. Cala nel secondo tempo

Callejon 6: torna a fare l’esterno puro, con il compito di tagliare alle spalle della difesa, ruolo che lo ha consacrato. Qualche spunto discreto, buona l’intesa con Insigne, non colleziona possibilità

Allan 6.5: torna a standard importanti, stringe bene il campo agli avversari, partecipa alla manovra offensiva. Si prende una stupida ammonizione nel finale di frazione. Uno degli ultimi a mollare

Zielinski 5: non regala alla manovra azzurra il corretto tempismo, è bassa la velocità di palleggio del Napoli che diventa più leggibile dalla difesa del Cagliari. Non migliora il rendimento nel secondo tempo, con una performance molle, priva della grinta necessaria

Insigne 5.5: cerca lo scambio con Mario Rui e con Mertens, ma stenta a trovare il guizzo. Allorchè Mertens, nel finale di primo tempo, gli serve un pallone d’oro in verticale, spara su Olsen. Qualche frenesia di troppo nel secondo tempo (dal 29′ st Milik 5: non entra in partita, si vede pochissimo in area)

Mertens 6.5: il moto basculante da destra a sinistra sul fronte offensivo è costante, come pure la ricerca del pallone fino al cerchio di centrocampo. Crea molto, due-tre passaggi chiave, ma si vede meno in fase conclusiva. Ci prova allo scoccare dell’adesso di gioco, baciando il palo esterno. Non molla fino tutto sommato, non viene supportato nel modo corretto

Lozano 5: primo tempo difficile, pure a lui Mertens recapita un pallone fantastico che il messicano gestisce male. Perde una volta di gioco, si fa recuperare da Pisacane con l’opportunità che sfuma: è lo specchio della sua partita, evanescente (dal 21′ st Llorente 6: entra con sostanza durante la partita, qualche buona giocata, non è decisivo)

All. Ancelotti 5.5: perde in casa, perde la vicinanza alla vetta, perde pure qualche sicurezza. Tante possibilità create, qualche buona alternativa tattica, manca mordente al suo Napoli

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Facebook Comments