Notizie Napoli Napoli, occhi sui gioielli del Genk: non solo Berge, altri due osservati speciali | Primapagina

L’ha affrontato in Coppa Campioni, imponendo lo 0-0 fra le mura amiche. Pure in quella sfida del 2 ottobre scorso i gioielli del Genk hanno stregato gli uomini mercato del Napoli, ammaliati dal talento del giocatore della fascia centrale del campo norvegese classe 1998 Sander Berge. Già seguito in passato da Roma e Fiorentina, ha un valore di mercato che si avvicina molto ai 20 milioni di euro. Non è tuttavia stata avviata una vera e propria contrattazione ma il patron del club belga Peter Croonen ha riconosciuto ieri a radio Kiss Kiss il gradimento di Cristiano Giuntoli.

ALTRI DUE OSSERVATI SPECIALI –  Il Genk degli ultimi anni ha molte volte lanciato talenti di molto alto valore: da Courtois a Koulibaly, da Milinkovic-Savic a De Bruyne. Ora ce ne sono come minimo altri due in rampa di lancio e che, secondo quanto appreso da calciomercato.com, sono finiti sul taccuino del Napoli. Il primo è Joakim Maehle, laterale di difesa destro danese classe 1997. Al Genk dal 2017 prima tappa estera dopo aver lasciato l’Aalborg, club danese ove si è formato. Si è messo in luce nell’ultimo Europeo under 21 con una doppietta all’Austria, ha chiuso l’anno scorso con ben 10 assist e tre gol. L’altro è Carlos Cuesta, talentuoso difensore classe 1999 giunto in Belgio la scorsa estate dall’Atletico Nacional. Ha bloccato Milik e impressionato Carlo Ancelotti, un nome cerchiato in rosso in ottica del prossimo mercato estivo. 

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Facebook Comments