Gollini e il sogno Euro 2020: Mancini pensa a lui come terzo

Notizie Napoli Gollini e il sogno Euro 2020: Mancini pensa a lui come terzo | Nazionali

E’ vero, in otto partite ha subito quindici gol, eppure Pierluigi Gollini, portiere dell’Atalanta, è sempre uno dei migliori sul terreno di gioco alla fine di ogni partita. Come è possibile? Perché il 99% delle gol subite dalla squadra bergamasca non è opera sua: nessuna papera del portiere, ma tante disattenzioni della difesa nerazzurra, molte volte in blackout dal centrocampo. 

La verità è che il Rapper coi Guanti Gollorius ha salvato la porta dell’Atalanta in tutte le opportunità, con parate che valgono gol, vittorie e pareggi importantissimi. Ma ha pure evitato figuracce, perché il tabellino contro la Dinamo Zagabria poteva contare molti più gol ospiti e pesare ancor più gravemente. Se i tifosi hanno votato ‘Man of the Match’ degli ultimi due mesi Zapata e il Papu Gomez, Gollini arriva subito dietro di loro, e non è poco. Ora mai si è consacrato con mister Gasperini, prendendosi il posto da titolare, sudato e giusto. 

Per tale motivo ora Gollini punta su e sogna la convocazione da terzo in Nazionale per Euro2020, un sogno per niente impossibile: il dubbio per Mancini è fra lui e Alex Meret del Napoli, favorito l’ex friulano ma c’è un ma. Carlo Ancelottiinfatti non lo sta facendo giocare sempre, ogni tanto gli predilige David Ospina, mentre Gollini sta parando regolarmente.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Leggi anche