Napoli News – Roma, Mancini show e senti Bisoli: “Può fare come Desailly al Milan”

Napoli News Roma Mancini show e senti Bisoli “Può fare come Desailly al Milan”

Napoli News –

Roma, Mancini show e senti Bisoli: “Può fare come Desailly al Milan”

“La logica vi porterà da A a B. L’immaginazione vi porterà ovunque”. A dirlo fu Albert Einstein, ma questa frase ripercorre in pieno l’intuizione avuta da Fonseca con Mancini. Nell’emergenza la Roma scopre un valore aggiunto. Di ruolo farebbe il centrale di difesa, ma i parecchi infortuni in casa giallorossa lo hanno portato a giocare mediano con risultati come minimo sorprendenti. Chi non si stupisce è il suo allenatore ai tempi del Perugia. Stiamo disquisendo di Pierpaolo Bisoli. “Il percorso di Mancini mi ricorda quello di Desailly con Capello. Da lì in dopo il Milan vinse tutto: Scudetti e Coppe” dice in esclusiva a TMW l’allenatore di Porretta Terme. Un paragone importante, ma calzante. Era la stagione 91-92, la squadra rossonero puntò forte su Boban a centrocampo. Dopo poco il croato si fece male e Capello chiese alla dirigenza Marcel Desailly. Arrivava come difensore dall’OM, ma l’ex tecnico del Milan lo impiegò da metodista frangiflutti dinanzi alla difesa rendendo invisibili i rossoneri. A Trigoria si augurano che il percorso di Mancini possa essere lo stesso e intanto si godono un equilibrio ritrovato perché grazie all’ex Atalanta ne beneficia Veretout e tutta la squadra.
NUMERI – Dati semplice l’esperimento di Fonseca è pienamente riuscito. Nelle ultime 3 partite di campionato è entrato in altrettanti gol della Roma. A cominciare dall’assist contro il Milan, all’azione fatta ripartire per il 3-0 a Udine di Kluivert e il lancio per Spinazzola di qualche giorno fa contro il Napoli che ha dopo portato alla rete di Zaniolo. Se non bastasse, Mancini in questo campionato ha disputato 10 partite. Ha saltato solo quella con l’Atalanta per squalifica e combacia con l’unica sconfitta stagionale dei giallorossi. Pure domani contro il Gladbach continuerà a fare il mediano e proprio questo suo spostamento ha evitato alla Roma di intervenire sul mercato degli svincolati. Ne sanno qualche cosa Buchel e Rodwell. Sarà interessante comprendere con il rientro di Diawara se Fonseca continuerà a puntarci nelle vesti di metodista. La certezza, viceversa, rimane l’intelligenza tattica del giocatore giunto in estate. “Lui nasce metodista, ma in maggior misura ha una capacità di adattamento incredibile” racconta tuttavia Bisoli a TMW. Tanto passa pure dalla sua voglia di apprendere sempre. E’ esemplificativa l’immagine di Gianluca e Leal (tattico del tecnico portoghese) fermi a parlare per 5 minuti al triplice fischio del match con il Napoli mentre tutta la squadra festeggiava il successo con i tifosi. Questa è la mentalità e l’ambizione di cui Fonseca non smette mai di parlare e di voler vedere nei propri giocatori.

Image:Getty
Fonte: TMW

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Facebook Comments