Napoli, Maksimovic non convince: ad Udine possibile una novità in difesa

Napoli, Maksimovic non convince: ad Udine possibile una novità nel reparto arretrato

Continua a Castel Volturno l’avvicinamento alla partita di Udine, provando a mettere da parte la delusione ed il dispiacere per l’incredibile ko interno con lo Spezia. Rino Gattuso in queste ultime giornate non ha avuto buone notizie dall’infermeria e, nonostante una parte dell’allenamento in gruppo, Koulibaly non dovrebbe essere rischiato, in questo modo come Mertens, rinviando il ritorno sul terreno di gioco alla partita di mercoledì di Coppa Italia contro l’Empoli. Scelte obbligate, dunque, col ritorno di Petagna al centro dell’attacco e Lozano sulla fascia destra mentre nel reparto arretrato potrebbe esserci una novità interessante.

Gattuso non ha avuto nelle ultime partite risposte positive da Nikola Maksimovic. Nell’ultima partita con lo Spezia, nello specifico, non ha gradito diversi errori dell’ex Torino: nonostante sia con tutta probabilità il giocatore difensivo più tecnico in squadra, dopo l’1-1 s’è fatto prendere dall’ansia sbagliando tantissimo in uscita dal basso e complicando i piani nel finale. Al punto che l’allenatore ha fatto un pensiero anche ad una sostituzione, come ammesso nel post-partita, salvo rinunciare per evitare un contraccolpo psicologico. Ad Udine, ma, potrebbe debuttare da titolare Amir Rrahmani: fuori per il Covid proprio allorchè era giunto il suo momento in Europa League, per l’ex Verona c’è stato qualche minuto col Cagliari ed adesso c’è uno spiraglio di una maglia da titolare in coppia con Manolas, potendo agire pure sul centro-sinistra come sperimentato già nel ritiro estivo.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Leggi anche