Come sta cambiando l'Udinese nel reparto avanzato e perché dopo Llorente può arrivare un'altra punta

Come sta cambiando l'Udinese in attacco e perché dopo Llorente può arrivare un'altra punta

L’Udinese si rifà il look nel reparto avanzato. Nelle prossime ore, dopo le consuete visite dal medico, Fernando Llorente apporrà la firma il nuovo accordo con i friulani che contestualmente alla cessione di Kevin Lasagna al Verona hanno chiuso col Napoli per l’arrivo del centravanti basco. Llorente in-Lasagna out potrebbe tuttavia non essere l’unico movimento della società friulana in questi ultimi giorni di calciomercato. In uscita c’è tuttavia Ilja Nestorovski, pure se l’alto ingaggio del macedone complica un suo addio (piace in maggior misura in Serie B ma i costi rappresentano un ostacolo). Inoltre, mister Gotti deve fare i conti col lungo infortunio di Nacho Pussetto, per tale motivo motivo un ulteriore attaccante potrebbe arrivare a prescindere e le attenzioni, in tal senso, sono concentrate principalmente su due nomi. Il primo è quello di Patrick Cutrone, in uscita dal Wolverhampton e su cui c’è forte pure il Parma. Il secondo è quello di Jean-Pierre Nsame, attaccante classe ’93 di proprietà dello Young Boys.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio