Fiorentina, i segnali sono da ultimo giorno placido. Qualcuno potrebbe uscire

Fiorentina, i segnali sono in fondo giorno placido. Qualcuno potrebbe uscire

Ultimo giorno di mercato pure in casa Fiorentina, nonostante le avvisaglie della vigilia lascino pensare ad un niente praticamente per tale motivo lunedì 1 febbraio. Sul fronte entrate, ufficiosamente, in ordine in questo modo; discorso differente se viceversa si va ad osservare alcuni giocatori in uscita, e profili che non sembrano avere né una particolare considerazione né un futuro certo, come minimo non nell’attuale progetto tecnico di Prandelli. Il nome più ingombrante, sicuro, è quello di Callejon: lo spagnolo non si sta ambientando a Firenze, e negli scorsi giorni l’intermediario Moggi è stato avvistato al centro sportivo viola. Sulle sue tracce c’è il Granada, ma gli indizi fanno pensare ad un connubio destinato a continuare come minimo fino a giugno. Lo stesso vale per Kouame, per molto tempo corteggiato dal Torino che tuttavia si è visto chiudere la porta in faccia: per l’ivoriano, ma pure per Pulgar, mai realmente inserito nel centrocampo gigliato ma elemento da non perdere a cuor leggero, specie dopo il saluto con Duncan. Fari puntati pure su chi ha trovato meno spazio: se su Barreca le informazioni più quotate dicono che starà a Firenze come minimo fino a giugno, allorchè si concluderà il prestito e la Fiorentina con tutta probabilità non lo riscatterà, i due esuberi offensivi Eysseric e Montiel hanno anch’loro le radici ben piantate a Firenze, ma per motivi differenti fra loro. Il francese ha rifiutato già varie destinazioni, fra cui il Crotone, mentre nel caso dello spagnolo la difficoltà pare risiedere nella mancanza di una destinazione giusta ed appetibile, poichè ha riferito no ad un cambio di categoria verso il basso. Nelle ultime ore Pradè lavorerà per liberare qualche posto in rosa, come richiesto peraltro da Prandelli, ma non è detto che riesca a farlo.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Leggi anche