Da Maldini a Pioli, fino a Ibra. Gazidis spiega le scelte del Milan: "Il club era in difficoltà"

Da Maldini a Pioli, fino a Ibra. Gazidis spiega le opzioni del Milan: "La squadra era in imbarazzo"

Quali sono le strategie per far crescere tuttavia il Milan dal giudizio dei risultati sportivi? Ivan Gazidis, amministratore delegato del club rossonero, risponde pure a questa domanda nella lunga intervista per il podcast “Futbol”: “Siamo arrivati in un club che si trovava in una situazione finanziaria davvero brutta. Non è una situazione che risolvi dall’nella giornata odierna al domani, ci vorrebbe avere del tempo. Pure se non è una cosa popolare abbiamo dovuto ridurre i costi cercando di migliorare le performance. In questo modo abbiamo portato un sacco di nuove idee, ci siamo affidati alle analisi e ad un reparto scouting davvero molto buono, volevamo un qualcuno che guidasse tutto questo e in questo modo Maldini è tornato nel club dopo 10 anni per la prima volta. Ci siamo concentrati su calciatori giovani ma pure che avessero voglia di migliorarsi e che fossero orgogliosi di indossare la casacca rossonera. Questo vale pure per Ibrahimovic. Nonostante la sua età, questa per lui è una partita molto romantica. Riportare su il Milan in un team di giovani è una partita tagliata su misura per lui. Avevamo pure bisogno di trovare il corretto allenatore e l’abbiamo trovato in Pioli”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Leggi anche