Napoli, tracollo europeo: squadra scarica e senza idee e Gattuso non ci crede più

Napoli, tracollo europeo: squadra scarica e senza idee e Gattuso non ci crede più

Il Napoli rischia di salutare subito l’Europa League. La squadra di Gattuso affonda perdendo 2-0 sul campo del Granada -, formazione modesta, con diversi assenti, ma ben organizzata – e gli azzurri non sembrano essere nelle condizioni neanche per poter accennare un tentativo di remuntada nella gara di ritorno. Una sconfitta durissima, allarmante, che conferma la casualità del successo ottenuto contro la Juventus ed accentua un trend preoccupante che rischia di portare il Napoli fra poche gare a salutare tutti gli obiettivi stagionali che restano.

Il Napoli inizia restando basso, senza accennare neanche una pressione sul giro-palla degli spagnoli, ma alla prima disattenzione difensiva il piano gara viene superato. Infilato a campo aperto, per un uno-due terribile, gli azzurri non sembrano avere le forze e neanche le idee per accennare una reazione. All’intervallo Gattuso perde pure Politano per infortunio (difficilmente recupererà per Bergamo) ed la ripresa appena discreto – con qualche tentativo confuso verso la porta – non salva Gattuso dalla figuraccia europea, una delle più brutte della storia recente del Napoli. Tuttavia più preoccupante il post-partita con quanto pronunciato da Rino Gattuso fra disperazione e rassegnazione in ottica delle prossime partite: “Voi mi parlate di qualificazione, ma ove si va con dieci calciatori contati? Non posso fare nemmeno cambi, bisogna sperare di recuperare gente, la vedo molto difficile procedere in questo modo”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Leggi anche