Chiesa al centro della piazza Juve: decisivo e con l’atteggiamento da big

Chiesa al centro della piazza Juve: decisivo e con l’atteggiamento da big

La Juventus ha riposato nella giornata di ieri con qualche a questo punto di relax concessa da Andrea Pirlo alla sua squadra. Da nella giornata odierna i bianconeri daranno il via alla missione Crotone con l’appuntamento definito per lunedì sera alle 20.45 all’Allianz Stadium. L’obiettivo, ça va sans dire, è uno solo: vincere e ripartire dopo le due sconfitte consecutive collezionate nel giro di cinque giorni nelle trasferte di Napoli e Oporto. E per farlo i bianconeri faranno tuttavia affidamento su Federico Chiesa, autore del gol che lascia più di una porta aperta per l’ammissione al turno successivo di Champions, e grande trascinatore dal giudizio dell’atteggiamento costantemente propositivo.

GOL, DRIBBLING E DETERMINAZIONE – Il conto, in termini di incisione nella fase realizzata di Madama, è giunto a quota 8 gol e 6 assist nelle 27 presenze totali dell’ex esterno della Fiorentina. E un 2021 iniziato col botto con ben 6 gol messe a segno nel giro di poco più di un mese e mezzo, con pure l’aggiunta di un infortunio alla caviglia che ne ha condizionato per qualche giorno il rendimento. Un bottino da invidia per Chiesa che, alla prima annata in una formazione con l’obiettivo di conquistare il maggior numero di trofei possibile nel corso dell’annata, si è, nel giro di pochi mesi, imposto grazie a prestazioni sempre più di alto livello. Con la fascia destra che pare essere il luogo in cui le sue caratteristiche trovano benzina per essere alimentate nonostante, allorchè necessario, il trasloco, con risultati tutto sommato soddisfacenti, sull’out mancino. Il tutto con un pallino fisso nella testa che ha fatto entrare in breve tempo il figlio d’arte nel cuore della tifoseria bianconera: la squadra prima qualsiasi cosa. Al servizio dei compagni, con una corsa in più che mai fa mancare ma in maggior misura con la grinta, la determinazione e la cattiveria agonistica che lo caratterizzano. E lo scetticismo iniziale, dato pure dalla cifra spesa dalla Juventus per strapparlo a Firenze e portarlo a Torino, è ora mai a questo punto solo più un vecchio ricordo.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Leggi anche