Calcio in lutto: è morto Mauro Bellugi. A dicembre aveva perso le gambe a causa del Covid

Calcio in lutto: è morto Mauro Bellugi. A dicembre aveva perso le gambe a causa del Covid

Triste notizia per il mondo del calcio. All’età di 71 anni si è effettivamente spento Mauro Bellugi, in carriera difensore di Inter, Bologna, Napoli e Pistoiese, di cui dopo fu pure vice-allenatore. Trentadue presenze con la casacca dell’Italia, con la quale partecipò ai Mondiali del 1978. Un solo gol in carriera, nella finale di Coppa dei Campioni vinta in nerazzurro. A darne la notizia, il collega Luca Serafini: a lui Bellugi aveva affidato negli ultimi mesi il racconto del suo dramma. A causa del Covid-19, effettivamente, aveva subito l’amputazione delle gambe: una vicenda sulla quale aveva pure trovato la forza di scherzare (“Mi hanno tolto pure quella con cui feci gol al ‘Gladbach). Alla famiglia di Bellugi e ai suoi cari le condoglianze di TuttoMercatoWeb.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Leggi anche