Derby Scudetto -1 - La Stairway to Heaven del Milan, sulle ali di un sogno inaspettato

Derby Scudetto -1 – La Stairway to Heaven del Milan, sulle ali di un sogno inaspettato

L’8 marzo del 2020, il Milan perde 2-1 in casa contro il Genoa coi gol di Pandev e Cassata. Il 5 novembre del 2020 i rossoneri cadono nuovamente contro il Lille ma, in tutti i mesi, le settimane e i giorni che passano fra queste due date, non vengono mai sconfitti. E questo senza considerare la Serie A perché serve attendere l’ultimo 8 gennaio per trovare un’altra sconfitta in campionato, dopo quel ko col Grifone. 3-1 in casa, contro la Juventus, e la botta è forte, tanto che in seguito nelle ultime settimane son arrivati altre tre ko, fra Atalanta, Inter e Spezia fra campionato e Coppa.

Un percorso pazzesco Inatteso, imprevedibile, pure per i più ottimisti. Perché il Milan ha sempre avuto un gran pallino chiamato Coppa Campioni ove anche partita non favorita, vista la Juventus in pole, vista l’Inter che ha accorciato le distanze, viste le spese del Napoli in estate, i bergamaschi che è diventata una certezza, la Lazio e la Roma che son sempre contendenti agguerrite. Il Milan, ai blocchi di partenza, non partiva fra le prime quattro e viceversa, finora, ha tenuto un ruolino di marcia incredibile. Straordinario. A meno uno dalla vetta, persa solo nell’ultimo week-end di campionato, è diventata senza possibilità di contraddittorio, una contendente per lo Scudetto. Pioli dice che “ne riparleremo a ottobre”, ma la classifica non mente. I risultati e il percorso, in maggior misura, neanche.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

NapoliCalcio24.com è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Leggi anche