Benevento, torna il sereno: pace fatta fra Schiattarella e Insigne

Benevento, torna il sereno: pace fatta tra Schiattarella e Insigne

Il pareggio conquistato contro lo Spezia ha restituito serenità e ottimismo al Benevento, desideroso di preparare la gara decisiva contro la Fiorentina in un clima di fiducia e tranquillità. Mister Inzaghi ha tenuto a rapporto il gruppo, battendo su un concetto: arrivando alla salvezza è necessario ragionare con il noi e non con l’io, frase ripetuta pure in conferenza stampa sabato pomeriggio al Picco. Proprio per tale motivo l’abbraccio fra Pasquale Schiattarella e Roberto Insigne rappresenta una notizia tuttavia più bella. I due giocatori, trascinatori dei giallorossi nell’anno scorso in serie B e protagonisti di un’annata complessivamente positiva pure in A, avevano avuto una discussione alla vigilia della partenza per la Liguria e la società, d’accordo con la dirigenza e lo gruppo tecnico, aveva deciso di non convocarli nel pieno rispetto del rigido regolamento interno stilato ad inizio stagione. Nessuna polemica, ma pugno duro pure per dare l’esempio ai di età più bassa. Nella giornata odierna una foto che vale più di mille parole. I due giocatori, catechizzati pure dalla proprietà, tornano pienamente pronto e potrebbero addirittura scendere sul terreno di gioco dall’inizio della gara per trasformare le polemiche in applausi.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio