ESCLUSIVA TMW – Immobile, nella giornata odierna la Scarpa d'Oro. L'ag. Sommella: "Il Campidoglio un privilegio"

ESCLUSIVA TMW - Immobile, oggi la Scarpa d'Oro. L'ag. Sommella: "Il Campidoglio un privilegio"

Il giorno tanto desiderato è giunto: Ciro Immobile stamattina (ore 12) riceverà la Scarpa d’Oro che ha trovato il successo nello scorso campionato con i suoi 36 gol segnati in campionato. “Finalmente ci siamo, è il coronamento di una carriera”, dice a TuttoMercatoweb.com il suo agente, Marco Sommella, che si dispiace “perché non la potrà festeggiare con il proprio pubblico: sarebbe stato pazzesco – aggiunge – se gliela avessero consegnata prima di Lazio-Bayern con 80 mila spettatori all’Olimpico. È dispiaciuto Ciro, è un giocatore della gente. Magari ci sarà modo, purtroppo ora è un momento delicato per tutti. È passato un anno ma pare che sia una vita, le priorità sono cambiate”.

Immobile riceverà la Scarpa d’Oro al Campidoglio, con la sindaca Raggi: pure se non ci sono i tifosi, è un bel riconoscimento...
“Dobbiamo ringraziare il patron Lotito, che si è attivato personalmente. È un luogo storico, istituzionale e importante, ha il suo fascino e rappresenta la città. Capita a pochi i calciatori di essere premiati lì. È un grande privilegio per Ciro, che ha conquistato un premio molto importante. Prima di lui, solo due italiani l’hanno vinta. E solo Suarez era riuscito a conquistarla interrompendo il dominio di Messi e Ronaldo”.

Immobile vorrà festeggiare idealmente con i laziali venerdì, contro il Crotone…
“Sicuramente, la speranza è che lui e i suoi compagni possano interrompere questa striscia negativa. Un anno fa la Lazio era prima in classifica, ora è indietro ma rimane una formazione forte. Ha avuto un calo fisiologico ed è dovuto alle tante gare, non abbiamo visto la solita Lazio. Speriamo di possa rimettere quanto prima in carreggiata”.

Immobile vorrà festeggiare idealmente con i laziali venerdì, contro il Crotone…
“Sicuramente, la speranza è che lui e i suoi compagni possano interrompere questa striscia negativa. Un anno fa la Lazio era prima in classifica, ora è indietro ma rimane una formazione forte. Ha avuto un calo fisiologico ed è dovuto alle tante gare, non abbiamo visto la solita Lazio. Speriamo di possa rimettere quanto prima in carreggiata”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio