Inter, Gagliardini: "Normale pensare allo scudetto. Conte fa sentire tutti importanti"

Inter, Gagliardini: "Normale pensare allo scudetto. Conte fa sentire tutti importanti"

Il giocatore della zona centrale del campo dell’Inter, Roberto Gagliardini, ha conversato nell’intervista concessa a Sky Sport dopo l’affermazione contro i bergamaschi e in ottica della partita contro il Torino di domenica: “Stiamo facendo bene e c’è entusiasmo. Nel girone di ritorno abbiamo incontrato avversari forti e ottenuto risultati importanti. Dobbiamo protrarre in questo modo e pensare a una partita alla volta, perché vengono a mancare tuttavia dodici partite e la strada è lunga. Pensare allo scudetto è normale, dipende tutto da noi: dobbiamo avanzare sempre con la stessa fame. Abbiamo sei punti di vantaggio sulla seconda e dobbiamo mettere sul terreno di gioco sempre la stessa determinazione. Nessuna squadra ci ha mai messo in grossa difficoltà, dobbiamo pensare a noi stessi. Il Milan sta facendo benissimo e la Juventus è sempre la candidata principale per l’affermazione dello scudetto, considerato che ha trovato il successo gli ultimi nove. In seguito non ci dobbiamo dimenticare di Roma, Napoli e Atalanta”.

Com’è il suo rapporto con Conte?
“Tutti conoscono le caratteristiche del mister: ha fame, carisma e trasmette a tutti i suoi calciatori una grande carica, facendo sentire tutti importanti. Abbiamo compiti ben precisi allorchè andiamo sul terreno di gioco e sappiamo cosa dobbiamo fare. Abbiamo un unico obiettivo comune. La squadra si allena sempre al massimo e tutti devono farsi trovare pronti”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio