ESCLUSIVA TMW – Djurdjevic è diventato grande a Gijon: "Voglio la Liga. E segnare tuttavia oltre"

ESCLUSIVA TMW - Djurdjevic è diventato grande a Gijon: "Voglio la Liga. E segnare ancora di più"

Diciannove gol in Liga 2, uno più bello e pesante dell’altro. Uros Djurdjevic, professione attaccante, vive uno dei momenti più belli della sua carriera. E in Spagna sta vivendo ciò che in un anno a Palermo non è riuscito a fare. Lì era troppo giovane ma col tempo è cresciuto, maturato, e adesso il nazionale montenegrino è diventato grande alla corte di mister David Gallego. “Finora ho segnato 19 gol -spiega in esclusiva, dalla Spagna, per Tuttomercatoweb.com il classe ’94 di Belgrado-, perché la Segunda è una competizione estremamente difficile e dura. Ciononostante, sono certo che il mio score avrebbe potuto essere migliore se avessi reagito meglio in alcune situazioni. Vorrei proseguire con lo stesso ritmo, chiaramente, nel prosieguo dell’anno.
Siete quinti: obiettivo promozione diretta?
“Per adesso siamo in una posizione che ci garantirebbe un posto ai play-off ma sicuramente faremo del nostro meglio per ottenere una promozione diretta. La competizione è davvero dura e tutte le squadre che sono in cima alla classifica stanno lottando per salire in Primera”.
È la sua miglior stagione di una volta?
“La stagione 2016/17 in cui ho giocato per il Partizan e questa, adesso allo Sporting de Gijón, sono sicuro le migliori. Ma spero di migliorare tuttavia ora…”
Che obiettivi si è posto?
“miei obiettivi personali sono sempre legati alla vittoria della squadra. Se lo Sporting de Gijón giocherà bene, allora pure io farò bene. Presentemente sono concentrato solo sull’obiettivo promozione e presto esordirò con un nuovo capitolo della mia carriera pure con la nazionale del Montenegro”.
Fra i suoi ex compagni ai tempi del Partizan c’è una giovane stella che sta facendo impazzire le difese della Serie A. Dusan Vlahovic.
“Dušan Vlahović sta mostrando semplicemente il tipo di potenziale su cui sta lavorando. Ha appena iniziato a trasformare il suo talento in qualità, èun ragazzo molto intelligente: ha iniziato a giocare con la Primavera, ha capito le esigenze del mondo del pallone italiano, ha imparato la lingua .. Usa entrambi i piedi, ha un ottimo colpo di testa, si muove benissimo, è un gran lavoratore e concentrato sul suo obiettivo. Cesare Prandelli ha ammesso tutte queste qualità e adesso Dušan lo ha ripagato coi gol e buone partite sul campo”.
E’ il miglior giovane 9 del mondo dopo Haaland?
“Non sono sicuro che Erling Haaland sia migliore d Dušan Vlahović presentemente. Si sa quanto sia difficile la Serie A per un giovane giocatore. Dušan si sta mettendo in mostra in una serie ove è in competizione con attaccanti come Ibrahimovic, Imobille, Martinez, Lukaku… La domanda è come se la caverebbe Haaland in Italia, pure se è sicuramente un giocatore fantastico”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio