Napoli, lo stop nazionali nel momento migliore: Gattuso vorrebbe avere riprendere la corsa Champions

Napoli-Lazio, nuove indiscrezioni sul possibile scambio di panchine tra Gattuso e Inzaghi

Tre vittorie di fila, quattro nelle ultime cinque e sarebbero state cinque su cinque senza quel finale sciagurato col Sassuolo. La sosta per le nazionali ha stoppato il trend nella maniera più assoluta positivo del Napoli, invertito non senza tanta fatica dopo mesi difficili fra assenze e frustrazione per una classifica lontanissima dalle proprie ambizioni. Le vittorie di Roma e Milano, nello specifico, hanno risollevato classifica e morale del gruppo, dimezzato ma dalle partenze per le nazionali ed adesso l’obiettivo – su cui insisteranno Gattuso ed il suo gruppo da metà settimana – è di non smarrire la strada, ma di ricominciare analogamente.

Non è mancata l’apprensione in questo periodo. Prima la lussazione al dito della mano di Koulibaly, dopo il colpo alla spalla (piuttosto fragile da anni) di Dries Mertens, ma non si tratta di problemi seri. Entrambi i calciatori potrebbero pure essere preservati, a scopo precauzionale, nelle prossime gare. Non dovrebbero sortire effetti a Osimhen e Zielinski neanche i casi di positività nel gruppo della Nigeria e in maggior misura della Polonia, con l’amico Skorupski risultato positivo al Covid, avendo entrambi gli azzurri già avuto il Coronavirus. L’attenzione è pure ad un sovraccarico per Insigne ed il rientrante Lozano, ma alla ripresa l’impegno morbido col Crotone permetterà al tecnico comunque di gestire al meglio le forze.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio