Sampdoria, il rush finale è preparato a cominciare: dieci gare per comprendere chi sei

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Sampdoria, il rush finale è pronto a cominciare: dieci partite per capire chi sei

Due mesi finalmente del campionato. Dopo la pausa delle Nazionali, che si concluderà domani, la Serie A è pronta a ripartire con la sua fase finale. La Sampdoria arriva al rush finale con una certa tranquillità dovuta ad una posizione di classifica confortante. La squadra di Claudio Ranieri, possiamo asserirlo ora mai, ha raggiunto l’obiettivo prefissato quest’estate: conquistare la salvezza senza soffrire come l’anno scorso. Missione compiuta. I blucerchiati, pur con alti e bassi, hanno raccolto 35 punti in 28 gare conquistando il decimo posto provvisorio e in maggior misura hanno un distacco dalla terzultima piazza rappresentata dal Cagliari di 13 lunghezze. Ora si tratta di concludere al meglio la stagione. L’allenatore romano è stato chiaro: “Non accontentiamoci”, la squadra non deve abbassare la guardia.

Tris di fuoco – A mantenere alta la concentrazione ci penserà pure il calendario. Quagliarella e compagni faranno ritorno sul terreno di gioco contro il Milan a San Siro il sabato di Pasqua all’adesso di pranzo . La squadra di Stefano Pioli non ha bisogno di presentazioni e servirà l’attenzione massima e la giusta determinazione, che il mister chiede sempre, per provare a fare uno scherzetto al Diavolo. Dopo le festività si tornerà al “Ferraris” con il Napoli di Gennaro Gattuso per un’altra gara ad alta intensità. Il trittico di gare verrà concluso dal Verona di Ivan Juric sempre fra le mura amiche.

Finale di campionato – Dopo due gare giocate a Marassi ci saranno due partite in trasferta sui campi di Crotone e Sassuolo, che chiudono il mese di aprile. Gare alla portata ma che hanno sempre nascosto insidie. A maggio viceversa ci sarà la gara interna contro la Roma e dopo la trasferta in casa della capolista Inter, in cerca di punti per riportare in nerazzurro lo scudetto dopo nove anni di egemonia Juventus. Il rush finale prevede dopo il derby ligure infrasettimanale con lo Spezia, la trasferta contro l’Udinese e l’incontro interno contro il Parma che chiuderà la stagione. Dieci gare finalmente del campionato. Dieci gare per comprendere cosa farà da grande la Sampdoria.

Finale di campionato – Dopo due gare giocate a Marassi ci saranno due partite in trasferta sui campi di Crotone e Sassuolo, che chiudono il mese di aprile. Gare alla portata ma che hanno sempre nascosto insidie. A maggio viceversa ci sarà la gara interna contro la Roma e dopo la trasferta in casa della capolista Inter, in cerca di punti per riportare in nerazzurro lo scudetto dopo nove anni di egemonia Juventus. Il rush finale prevede dopo il derby ligure infrasettimanale con lo Spezia, la trasferta contro l’Udinese e l’incontro interno contro il Parma che chiuderà la stagione. Dieci gare finalmente del campionato. Dieci gare per comprendere cosa farà da grande la Sampdoria.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

NewsLetter

Ultime News

trending

Scelte da noi