ESCLUSIVA TMW – Frosio: "Gattuso-Monza? Scorretto che qualcuno ne parli a campionato in corso"

ESCLUSIVA TMW - Frosio: "Gattuso-Monza? Scorretto che qualcuno ne parli a campionato in corso"

Idee chiare quelle di Pierluigi Frosio. Con lui, ex tecnico del Monza, abbiamo parlato di Gattuso. In questi momenti un dirigente esperto come Ariedo Braida ha sostenuto che in caso di promozione dei lombardi in A, l’idea Gattuso per la panchina potrebbe pertanto essere realistica. ai taccuini di Tuttomercatoweb.com Frosio ha obiettato: “Trovo molto scorretto che da parte di alcune persone si parli del tecnico del Monza allorchè la squadra si sta giocando la promozione. Sono interferenze che non capisco. Se Brocchi sa già che cambiano allenatore allora non viene messo nelle condizioni per fare un finale di stagione all’altezza. Pure allo stesso Gattuso ad esempio rompe le scatole una situazione del genere considerato che ha capito che a Napoli prenderanno un altro allenatore. Ripeto, sono vicende che trovo scorrette”.

Questo Monza andrà in A?
“E’ in corsa per andare in A direttamente. Ma non penso che perché ha comprato parecchi calciatori allora sia già di diritto in A. Ogni partita è una lotta per ottenere il risultato. La scorsa stagione abbiamo visto una stagione anomala col Benevento che dopo metà campionato era già in A. A questo punto te la devi conquistare e la lotta è apertissima. Nemmeno l’Empoli può dire di esser già in A. Nel giro di 5-6 punti tutte sono candidate alla promozione. Tornando al discorso di prima il Monza deve pensare ad andare in A e in seguito prenderà una decisione cosa fare. Nelle valutazioni generali prenderà una decisione pure di cambiare alcuni calciatori. Del resto allorchè hai una formazione fortissima in B, in A molte volte non può andar bene. Se puoi spendere fai altre valutazioni e scegli nuovi giocatori. Il Lecce ora in B è forte ma in A sarebbe destinato a lottare per la salvezza, l’Empoli idem”.

E di Brocchi che idea si è fatto?
“Brocchi ha esperienza e ha già allenato varie squadre, non è un tecnico acerbo. La complicazione vero è che avere ogni domenica 14 calciatori che devi lasciare fuori è un problema. Possono crearti problemi. Hai voglia a parlare del team grande. Come scegli scegli fai male perché è duira gestire chi rimane fuori. Al Monza sono stati presi ottimi calciatori per la B come Diaw dal Pordenone. A questo punto ma va sempre in panchina e non credo sia soddisfatto, pure se guadagna in maggior misura. Balo? Gioca e non gioca. La complicazione insomma ripeto è la gestione”.

E di Brocchi che idea si è fatto?
“Brocchi ha esperienza e ha già allenato varie squadre, non è un tecnico acerbo. La complicazione vero è che avere ogni domenica 14 calciatori che devi lasciare fuori è un problema. Possono crearti problemi. Hai voglia a parlare del team grande. Come scegli scegli fai male perché è duira gestire chi rimane fuori. Al Monza sono stati presi ottimi calciatori per la B come Diaw dal Pordenone. A questo punto ma va sempre in panchina e non credo sia soddisfatto, pure se guadagna in maggior misura. Balo? Gioca e non gioca. La complicazione insomma ripeto è la gestione”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio