Tre positivi nella Juve, l’ironia di Cruciani: “Asl di Torino fammi un regalo e rinviala”

Tre positivi nella Juve, l'ironia di Cruciani: "Asl di Torino fammi un regalo e rinviala"

Il popolare conduttore della Zanzara Giuseppe Cruciani ha fatto delle dichiarazioni durante un’intervista a TikiTaka su Italia 1 in ottica di Juventus-Napoli, in programma domani alle 18.45: “Magari ci fosse un altro rinvio per Covid, io spero in un altro rinvio per Covid per cluster della Juventus, dopo quella buffonata fatta all’andata, quanto lo spero, sto pregando!“.

Cruciani ironizza sull’infinita polemica che va avanti dalla terza giornata di campionato, allorchè il Napoli non si presentò a Torino perché impossibilitato da una decisione dell’Asl partenopea. Una vicenda che nella fase iniziale portò la Figc a trattare duramente la squadra azzurro (lo ammonì duramente, oltre che comminargli due punti di penalità e lo 0-3 a tavolino) e in seguito il Coni a ribaltare tutto e decidere che l’incontro si rigiocasse.

Appunto, la partita che ora qualcuno vorrebbe fosse l’Asl di Torino a rinviare, dopo i casi di positività dei vari Bonucci, Demiral e ora pure Bernardeschi. “Che intervenga la Asl di Torino a bloccare Juventus-Napoli! – continua tuttavia Cruciani – Ci sono tre positivi della Juventus. Col Napoli favorito, la Juventus distrutta e il Napoli che si presenta lì e vorrebbe avere stravincere, spero nella Asl di Torino! Asl di Torino, fammi questo regalo!”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio