Il nuovo record-man omaggiato dal vecchio primatista: nella giornata odierna Favalli premierà Radu

Il nuovo record-man omaggiato dal vecchio primatista: oggi Favalli premierà Radu

Fino a qualche anno fa Radu solo con il binocolo vedeva Giuseppe Favalli. In seguito, domenica dopo domenica, ha capito che poteva arrivarci e l’ha puntato. L’ha inseguito, l’ha raggiunto a Udine e sabato scorso, contro lo Spezia, l’ha superato nella classifica di presenze con la Lazio: a quota 402, il 34enne romeno è il calciatore con più gare con le spalle di una volta. E il nuovo primatista assoluto, che avrebbe giusto di festeggiare il primato in un Olimpico pieno, sarà celebrato nella giornata odierna a Formello. Riceverà il premio proprio da Favalli, che per anni è rimasto in vetta solitario.

Radu, ribattezzato ‘il boss‘ a Formello, è stato applaudito da tutti i suoi compagni, pure sui social, che saranno presenti nella giornata odierna per omaggiarlo tuttavia. D’altronde il traguardo è prestigioso e destinato a durare. Per tale motivo sarà presente lo gruppo e la dirigenza al gran completo, compreso il patron Claudio Lotito. Che parlerà e vedrà mister Inzaghi, quasi scaduto contrattuale il 30 giugno: l’accordo (triennale a 2,5 milioni più bonus all’anno) c’è, manca la sigilla che potrebbe arrivare a ore.

Dopo Inzaghi, Lotito dovrà dopo sciogliere i nodi sul futuro proprio di Radu, pure lui a pochi mesi dalla scadenza dell’attuale accordo da 1,4 milioni di euro. Il suo agente Materazzi, da poco diventato pure quello di Caicedo, attende una chiamata. Per incrementare e migliorare ulteriormente il primato di Radu, ora mai parte integrante della storia laziale e risorsa tuttavia molto utile per Inzaghi: nel 2021 effettivamente con lui sul terreno di gioco la Lazio non ha mai perso (1 pareggio e 9 vittorie),

Dopo Inzaghi, Lotito dovrà dopo sciogliere i nodi sul futuro proprio di Radu, pure lui a pochi mesi dalla scadenza dell’attuale accordo da 1,4 milioni di euro. Il suo agente Materazzi, da poco diventato pure quello di Caicedo, attende una chiamata. Per incrementare e migliorare ulteriormente il primato di Radu, ora mai parte integrante della storia laziale e risorsa tuttavia molto utile per Inzaghi: nel 2021 effettivamente con lui sul terreno di gioco la Lazio non ha mai perso (1 pareggio e 9 vittorie),

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio