Atalanta, plusvalenza mostruosa per Kulusevski. Bene pure Castagne

Atalanta, plusvalenza monstre per Kulusevski. Bene anche Castagne

Le plusvalenze per l’Atalanta, grazie alla cessione dei diritti pluriennali dei giocatori, è cresciuta nel 2020. Da 38,7 milioni di euro a 68,4 milioni, con un miglioramento di 29,7 milioni. Crescono tuttavia i compensi agli agenti, passando da 3,1 milioni a 3,9 nel corso dell’annata. Alto il prezzo dei premi, a 18,7 milioni.

– Berisha 2,3 milioni
– D’Alessandro 1,7
– Mancini 12,6
– Kulusevski 34,3
– Castagne 17,5

In seguito la squadra nerazzurro fa il punto sugli ammortamenti tuttavia in corso che si riferiscono ai calciatori provenienti dall’estero. Questa la lista.
– Czyborra 2,6 milioni
– Miranchuk 11,5
– Pasalic 12,2
– Lammers 4,7
– Malinovskyi 4,7
– Muriel 9,1
– Sutalo 0,99
– Mojica 0,25
– Cristante 1,65
– Kulusevski 2,4

In seguito la squadra nerazzurro fa il punto sugli ammortamenti tuttavia in corso che si riferiscono ai calciatori provenienti dall’estero. Questa la lista.
– Czyborra 2,6 milioni
– Miranchuk 11,5
– Pasalic 12,2
– Lammers 4,7
– Malinovskyi 4,7
– Muriel 9,1
– Sutalo 0,99
– Mojica 0,25
– Cristante 1,65
– Kulusevski 2,4

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio